Categoria: Formazione

Formazione

coaching_leadership

Un nuovo patto in azienda per il Performance management

L’evoluzione delle organizzazioni per rispondere ai cambiamenti esterni sono profonde e impattano significativamente sul rapporto tra azienda e collaboratori. Da tempo il superamento dei modelli rigidi, che hanno improntato le relazioni in azienda per decenni, ha aperto la riflessione su quali siano le risposte più adeguate e funzionali, includendo concetti di agility, inclusione, coaching, nuova...

Continua a leggere

Saep School avvicina scuola e lavoro

Ridurre il gap tra le competenze dei ragazzi appena usciti dalla scuola e quelle richieste dal mercato del lavoro. È l’obiettivo del progetto “Saep School”, l’iniziativa ideata dalla software house Saep Informatica per incrementare le competenze tecniche e le soft skill dei più giovani, chiamati a confrontarsi con l’ingresso nel mondo del lavoro. La collaborazione tra la società e l’Istituto professionale...

Continua a leggere

Il Training management al servizio della nuova formazione

La pandemia non ha cambiato solo l’assetto degli uffici e le modalità di lavoro, sempre più agili ed ibride. La spinta che il Covid-19 ha dato al mondo del lavoro ha travolto digitalmente tutti gli aspetti professionali e ogni processo aziendale. Non fa eccezione la formazione, che si sta rivelando strategica e necessaria, oltre che un’opportunità di crescita e di miglioramento continuo anche grazie...

Continua a leggere

Formazione, se il Pnrr dimentica i lavoratori (e punta solo sui disoccupati)

L’attesa, adesso, è tutta per i decreti attuativi. Dopo il via libera del Governo al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), è cominciata l’analisi – capitolo per capitolo – dell’ambizioso progetto di riforma che deve dare attuazione nel nostro Paese al programma europeo Next Generation Eu. L’Italia è la prima beneficiaria, in valore assoluto, dell’iniziativa e ha a disposizione risorse...

Continua a leggere

Avviati al successo con il Business english

Un mondo globalizzato. Un mondo interconnesso. Viviamo in un’epoca dove le relazioni commerciali sono sempre più internazionali. I lavoratori devono interfacciarsi ogni giorno con colleghi, fornitori, clienti e partner esteri e, per abbattere le barriere culturali, è importante utilizzare un linguaggio comune: l’inglese. Avere lavoratori con una conoscenza ‘scolastica’ della lingua anglosassone...

Continua a leggere

Investire, formare, crescere: i vantaggi del Business english

Clienti stranieri, dipendenti in tutto il mondo, voglia di oltrepassare i confini nazionali. Con la globalizzazione è sempre più comune interfacciarsi, nella quotidianità lavorativa, con persone di culture differenti, residenti all’estero o che parlano una lingua diversa dalla nostra. Che sia un viaggio di lavoro, una contrattazione o la necessità di assistere un cliente, è importante sapersi esprimere...

Continua a leggere

Coltivare nuovi talenti in azienda con la Revobyte Academy

Con la pandemia sono aumentati in Italia i giovani inattivi. I cosiddetti Neet, i ragazzi tra i 15 e i 24 anni che non studiano né cercano lavoro e non sono neppure inseriti in un percorso di formazione, nel 2020 sono diventati più del 20% di tutti i loro coetanei italiani. È il tasso più alto a livello europeo, che l’Istat calcola in 2 milioni di ragazzi. Secondo il rapporto trimestrale sull’occupazione...

Continua a leggere

diversity inclusione rifugiati

Formare per includere: cosa fa l’HR per promuovere le diversità?

L’idea di inserire i sottotitoli nelle videochiamate su Microsoft Teams è stata di una Chief of Disability non udente. Lo racconta – con gratitudine – Maria Grazia Zedda, cagliaritana, che lavora come Senior Manager per le Pari opportunità a Londra nella High Speed 2, il progetto di ferrovie ad alta velocità più grande d’Europa. Zedda, parzialmente sorda, in veste di Equality, Diversity & Inclusion...

Continua a leggere

Apprendere le lingue online: una soluzione a prova di crisi

Negli ultimi 12 mesi il mondo si è abituato alla fruizione online di (quasi) tutti i servizi. Dagli acquisti alla didattica dei figli; dal lavoro alla formazione. Tutto si è digitalizzato nel giro di pochi giorni a causa del Covid-19. Un cambiamento già in atto da diversi anni, che la pandemia non ha fatto altro che accelerare. I lockdown che si sono succeduti nel corso dell’anno, infatti, hanno...

Continua a leggere

Formazione pay-for-success, si paga solo se si viene assunti

Le applicazioni sono ancora limitate, ma i risultati sembrano incoraggianti. Per sostenere nella formazione le persone con redditi più bassi e traghettarle verso posizioni professionali più remunerative, da qualche anno negli Stati Uniti esiste un nuovo modello di training per il lavoro. Sono i programmi cosiddetti pay-for-success: gli iscritti pagano il corso soltanto se alla fine della formazione...

Continua a leggere

Fare reskilling per cambiare carriera

A frenare il desiderio di mettersi alla prova di fronte a nuove opportunità di carriera è spesso il timore di non essere abbastanza preparati. Molti temono i costi di affrontare un programma di formazione, ma, se ne avessero l’occasione, sarebbero pronti ad apprendere nuove competenze e aggiornare le proprie conoscenze. Secondo una survey commissionata da Lighthouse Labs, società canadese specializzata...

Continua a leggere

La pandemia ci ha reso più predisposti ad apprendere

Secondo gli esperti, è un effetto della lunga assenza dal luogo di lavoro come lo conoscevamo. Chi è rimasto in sede ha dovuto imparare ad adattarsi alle nuove misure, chi ha lavorato da remoto ha affrontato una trasformazione completa del modo di operare. In entrambi i casi, sembra che la pandemia abbia accresciuto il desiderio di tornare ad apprendere sul campo. Training on the job, appunto. Secondo...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 6

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano