Categoria: Welfare aziendale

Welfare aziendale

Soldi e benefit: si riapre la corsa ad attrarre i talenti

Il mercato del lavoro è in fermento. Nei primi sei mesi del 2021 in Italia sono stati creati 719mila posti di lavoro, oltre il 12% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche se secondo i dati comunicati da Ministero del Lavoro e Banca d’Italia è ancora ampio il divario tra i contratti di lavoro attivati dall’inizio della pandemia e quelli che si stima si sarebbero registrati in assenza...

Continua a leggere

Technogym

Il wellness in azienda porta benefici (anche economici)

Un tempo erano le palestre aziendali. Si è passati poi ai corsi di gruppo. Oggi ci sono programmi semplici, efficaci e comodi fruibili direttamente da casa, senza per questo rinunciare alla condivisione: il benessere fisico e la possibilità di prendersi cura del proprio corpo sono una parte importante del welfare aziendale. Non più un plus, ma un servizio che può essere considerato al pari dei tanti...

Continua a leggere

Benessere e genitorialità sono i nuovi paradigmi del welfare

La pandemia di Covid-19 diffusasi nel nostro Paese a inizio 2020 ha portato grandi stravolgimenti. E lo ha fatto su ogni fronte, in ambito lavorativo e personale. E questo ha portato le aziende a una nuova consapevolezza in ambito welfare, sempre più spinta verso il benessere delle persone e la loro qualità della vita. Infatti, come spiega Sabrina Colombo, CEO di Digital Learning, azienda che ha...

Continua a leggere

Buoni spesa, il benefit che piace ai dipendenti

Con il decreto Sostegni che ha confermato il raddoppio del fringe benefit anche per il 2021 (con il tetto delle somme non concorrenti al reddito da lavoro dipendente raddoppiato da 258,23 e 516,46 euro), i flexible benefit si confermano una leva fondamentale per la gestione dei dipendenti: grazie a essi si può sia fidelizzare sia aumentare il benessere sul luogo di lavoro incrementando al tempo...

Continua a leggere

La Commissione europea diventa agile. E dimezza gli uffici

Entro 10 anni, la Commissione europea occuperà la metà degli attuali 50 edifici a Bruxelles. L’obiettivo? Favorire il lavoro da casa e adattare gli ambienti rimasti al lavoro agile. Lo ha annunciato il 25 maggio 2021 il Commissario europeo per il Bilancio e l’amministrazione Johannes Hahn nel corso di una conferenza stampa. “La Commissione diventerà più green riducendo le emissioni degli edifici,...

Continua a leggere

Migliorare il clima aziendale e la produttività con i benefit aziendali

Il welfare aziendale è ormai una leva imprescindibile per chi mira a costruire un ambiente di lavoro sereno, produttivo e competitivo, soprattutto nell’era post-Covid. Perché il benessere sul lavoro non può più essere messo in secondo piano, soprattutto dalle aziende che guardano al presente e al futuro con atteggiamento innovativo e intelligente. Ma come trasformare i benefit aziendali (automobile,...

Continua a leggere

Ferrania, la storia (dimenticata) di un modello diverso di fare impresa

La ciociara, Mamma Roma, Roma città aperta non hanno in comune solo l’ambientazione laziale e il fatto di essere considerati tra i capolavori del cinema italiano. La loro storia non interseca esclusivamente le vicende della Città Eterna, ma anche quelle di una località ben più piccola e nascosta del nostro Paese: Ferrania, in provincia di Savona. Una frazione che dà il nome a una delle fabbriche...

Continua a leggere

Il respiro è vita, ma anche sorriso

“Il sorriso è comunicazione”. È importante non dare per scontata quest’affermazione, pena non comprendere quanto un volto sorridente sia capace di nutrire e rinsaldare le relazioni umane. Ma esistono patologie che il sorriso lo tolgono: nel mondo ogni tre minuti nasce un bambino con malformazioni al viso che gli impediscono di sorridere (in Italia sono colpiti tre nuovi nati al giorno). Da questa...

Continua a leggere

Lo stipendio viene prima della carriera

Nell’era delle incertezze, il lavoro (quando c’è) va preservato. Anche a scapito della progressione di carriera o di un’occupazione più stimolante e remunerativa. Almeno la pensano così due terzi dei canadesi: secondo una ricerca condotta da LinkedIn, i lavoratori del Paese nordamericano preferiscono ‘rifugiarsi’ nella loro attuale posizione lavorativa, dando la priorità a busta paga e benefit garantiti...

Continua a leggere

Le aziende devono pensare pure alle vaccinazioni

Tra ritardi nelle consegne da parte delle case farmaceutiche e difficoltà di individuazione e organizzazione degli spazi, l’avvio della campagna vaccinale anti-Covid non è stato dei più semplici in Europa. Negli Stati Uniti, intanto, per dare una mano all’amministrazione, sono entrate in campo anche le imprese. Microsoft ha messo a disposizione come centro per la vaccinazione il suo...

Continua a leggere

Le retribuzioni al tempo del Covid

A quasi un anno dall’inizio della pandemia che ha coinvolto l’intero Pianeta, emergono le prime analisi complete riguardanti gli impatti del Covid sull’economia. I periodi di lockdown e le linee guida dettate dal Governo per evitare il diffondersi del virus, infatti, hanno imposto molte restrizioni alle aziende, che si sono trovate a dover interrompere, ridurre o stravolgere la propria attività....

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 5

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano