b_corps.jpg

B-corp, un nuovo modo di fare impresa tra valore condiviso e sostenibilità

Business e sostenibilità possono andare a braccetto. Lo dimostrano le Benefit corporation (B-corp), un’evoluzione positiva del concetto di impresa for profit, che si pongono l’obiettivo di creare un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente attraverso la loro attività economica, continuando allo stesso tempo a generare profitto. Il movimento globale delle B-corp certificate è nato negli Stati...

Continua a leggere

Il passo avanti

Economia circolare, green deal, responsabilità: la salute del pianeta vacilla e i riflettori puntano l’attenzione su un cambiamento culturale che deve incentivare modelli produttivi basati sulla circolarità, e quindi su rigenerazione ed ecosostenibilità e abitudini di consumo più responsabili. La logica deve essere quella del riuso: eliminare dalla nostra vita il concetto dell’usa e getta per utilizzare...

Continua a leggere

La nuova rivoluzione industriale è green

L’ambiente è oramai unanimemente riconosciuto come una priorità dall’opinione pubblica, in particolare dai giovani (si pensi al seguito ottenuto da Greta Thunberg), che sempre di più domanderanno prodotti a basso impatto ambientale e che siano più sostenibili. Anche le istituzioni si stanno sempre più muovendo in questa direzione, sia attraverso piani di sviluppo e investimento, sia modificando...

Continua a leggere

ambiente_varanini.jpg

L’uomo e il suo Ambiente

L’ambiente: il luogo dove si vive, ma anche l’insieme delle condizioni che permettono la vita degli esseri viventi. Un vasto campo semantico, per avvicinarci al quale ci è utile guardare ad altre parole di senso contiguo. In francese troviamo milieu. Si antepone a lieu, ‘luogo’ il prefisso mi-, dal latino medius: ‘medio’, ‘che sta in mezzo tra’. Milieu è quindi la parte della cosa che sta a uguale...

Continua a leggere

Solo il business sostenibile ci salverà

Gli investimenti ‘verdi’, che vanno in direzione della sostenibilità, sono destinati a salvare l’economia mondiale. Ne è convinto l’ex Ministro dell’Economia e Vicepresidente di Morgan Stanley, Domenico Siniscalco (nella foto), che in un’intervista a La Stampa ha sottolineato l’importanza del business in chiave green per contrastare il cambiamento climatico....

Continua a leggere

Green_washing

Attenti ai professionisti del Green washing

Il rischio climatico, si dice, avrà un impatto non solo sul mondo fisico, ma anche sul sistema globale che finanzia lo sviluppo economico. Gli investitori, si dice, sono sempre più sensibili al mutato scenario di rischio ambientale. Investire in uno scenario instabile, si sa, non piace a nessuno. Ma forse è una scusa. L’investimento è sempre un rischio. Comode situazioni hanno permesso in anni recenti...

Continua a leggere

Imballaggi green e riutilizzabili, il Packaging cavalca la sostenibilità

Il tema della sostenibilità coinvolge sempre più settori industriali. Le aziende sono direttamente coinvolte nella svolta, dal punto di vista ambientale e dell’utilizzo di risorse, promossa dalla Commissione europea con il Green Deal, progetto da 1.000 miliardi di investimenti in 10 anni per l’economia verde. Anche il settore del Packaging sta cambiando in questo senso, in relazione alle abitudini...

Continua a leggere

green

Sostenibilità come occasione di business

Da sempre la sostenibilità, nell’ambire a qualificarsi come un concetto capace di analizzare e orientare le dinamiche dello sviluppo della vita sul Pianeta, è rimasta appannaggio di studiosi e ricercatori appartenenti a settori disciplinari inclusivi, finalizzati a osservazioni di sintesi e complessive. Così, l’attuale stato dell’arte sull’argomento riferisce soprattutto al contributo di filosofi,...

Continua a leggere

Sostenibilità, l’assist dell’Ue alle imprese

La risposta dell’Unione europea (Ue) ai crescenti problemi ambientali legati al cambiamento climatico è finalmente arrivata: la Commissione europea ha dato il via al Green Deal, progetto da 1.000 miliardi di investimenti in 10 anni per l’economia verde. L’obiettivo è raggiungere il -40% di emissioni di gas serra nel 2030 e la neutralità carbonica nel 2050 (cioè l’equilibrio...

Continua a leggere

Ghosn, un manager travolto da troppi interessi (anche suoi)

Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, l’attenzione dei media internazionali è stata catturata dalla vicenda di Carlos Ghosn, ex Amministratore Delegato dei gruppi automobilistici Renault e Nissan. Il manager, che si trovava in libertà vigilata a Tokyo dopo essere stato arrestato per illeciti finanziari, si è reso protagonista di una fuga degna di un film dal Giappone al Libano. Ghosn...

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

2019 © ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano