Autore: Chiara Lupi

Articolo a cura di

Chiara Lupi ha collaborato per un decennio con quotidiani e testate focalizzati sull’innovazione tecnologica e il governo digitale. Nel 2006 ha partecipato all’acquisizione della ESTE, casa editrice storica specializzata in edizioni dedicate all’organizzazione aziendale, che pubblica le riviste Sistemi&Impresa, Sviluppo&Organizzazione e Persone&Conoscenze. Dirige la rivista Sistemi&Impresa e governa i contenuti del progetto multicanale FabbricaFuturo sin dalla sua nascita nel 2012. Si occupa anche di lavoro femminile e la sua rubrica "Dirigenti disperate" pubblicata su Persone&Conoscenze ha ispirato diverse pubblicazioni sul tema e un blog, dirigentidisperate.it. Nel 2013 insieme con Gianfranco Rebora e Renato Boniardi ha pubblicato il libro Leadership e organizzazione. Riflessioni tratte dalle esperienze di ‘altri’ manager. Nel 2019 ha curato i contenuti del Manuale di Sistemi&Impresa Il futuro della fabbrica.

Chiara Lupi

Donne in equilibrio

Wanda Miletti sposa Salvatore Ferragamo a soli 19 anni. Sono entrambi di Bonito, un paesino dell’Irpinia, e nel 1940, anno del loro matrimonio, Ferragamo è già uno stilista affermato negli Usa e rientrato in Italia. Emigrato in America a soli 16 anni, riuscirà a far apprezzare le sue creazioni alle più grandi dive di Hollywood. Dal loro matrimonio nasceranno sei figli, ma la storia d’amore si interrompe...

Continua a leggere

Balzan_Libro_Sostenibilita

Misurare la sostenibilità: il caso Ferragamo

A fare da cornice alla presentazione del libro di Ada Rosa Balzan L’impatto zero non esiste (ESTE, 2022) è stato Palazzo Spini Feroni a Firenze, sede del museo Ferragamo. Negli spazi della storica casa di moda, Balzan ha raccontato di come, con un approccio di grande rigore scientifico, ARB abbia sviluppato l’algoritmo SI Rating per misurare la sostenibilità, applicandolo proprio in Ferragamo....

Continua a leggere

Lupi_taisch

Le catene globali del valore nella deglobalizzazione

Dalla deglobalizzazione agli interventi dello Stato nelle attività delle aziende. Dall’edizione 2022 del World Manufacturing Forum, Marco Taisch, Professore di Digital Manufacturing, Sustainable Manufacturing e Operations Management presso il Politecnico di Milano e Scientific Chairman del World Manufacturing Foundation, ai microfoni di Chiara Lupi, Direttrice della casa editrice ESTE (editore...

Continua a leggere

Francia Italia

Crollo demografico, la Francia batte l’Italia sulla natalità

Nello stesso giorno, due quotidiani mettono a confronto Italia e Francia rispetto al problema della natalità. Il Corriere della Sera lancia l’Sos: nel nostro Paese le nascite scendono al di sotto delle 400mila unità, mentre i decessi superano quota 700mila. L’Istat stima una perdita di 12 milioni di abitanti entro il 2065. In Italia si è ridotta la percentuale delle donne in età fertile, oggi sono...

Continua a leggere

Relazione_valore

Rimaniamo accesi

Nella lezione dedicata alle radici bibliche della psicanalisi, Massimo Recalcati smonta l’ideologia del patriarcato fin dalle sue origini. Nell’Antico Testamento, spiega lo psicanalista, Dio, dopo aver creato il cielo e la terra dà vita ad Adam, termine che, etimologicamente, significa “essere umano”. Adam, perciò, non è il maschio dal quale la femmina deriva: secondo la scrittura è un essere umano...

Continua a leggere

Donne

Innovazione a costo zero

Situazione femminile, primavera 2022: le guerre che si stanno combattendo nel mondo sono molte e le donne pagano ovunque prezzi altissimi. In Ucraina molte di loro, insieme con i bambini, lasciano il Paese. Ai confini file di passeggini attendono di trasportare i più piccoli con i quali madri, sorelle, zie e nonne tentano la fuga. La giornalista russa Maria Ovsyannikova ha manifestato il proprio...

Continua a leggere

Donna_lavoro_ucraina

Non c’è forza (di lavoro femminile) senza denaro

“Sono un po’ tesa perché la prossima settimana ho un incontro con il mio Direttore del Personale. Da diversi mesi mi è stata comunicata una promozione e, nei fatti, già ricopro questo ruolo, ma non ho avuto alcuna ufficializzazione da parte dell’azienda. Questo significa che già formalmente le mie mansioni si sono ampliate, ma ancora non ho né un riscontro formale né ho avuto un adeguamento della...

Continua a leggere

Creatività e competenze

Pensare in grande e creare nuove competenze per il mondo del lavoro

Da Olivetti a illimity, la carriera di Corrado Passera ha un comune denominatore: una grande capacità trasformativa che ha portato il banchiere, che è stato prima manager e poi Ministro per lo Sviluppo Economico e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, a dare impronte significative alle realtà nelle quali ha operato. Con una naturale predisposizione a pensare in grande ha trasformato Ambroveneto...

Continua a leggere

Giovani_competenze

La ripresa ci sarà creando nuove occasioni e puntando su digitalizzazione e competenze

L’Italia mostra segnali di ripresa, si parla di una crescita del Prodotto interno lordo (Pil) del +6,2% nel 2021. Un segnale positivo che deve tuttavia fare i conti con le interruzioni delle value chain – le catene mondiali del valore che hanno trainato l’economia globale negli ultimi due decenni – con la carenza delle materie prime, con l’inflazione e l’aumento dei prezzi dell’energia. C’è poi...

Continua a leggere

Pari opportunità

Dare alle diversità uguali opportunità

Le donne sono diverse dagli uomini e vivono su Pianeti diversi, ognuno dei quali gira sul proprio asse. Lo racconta la scrittrice Alba de Céspedes nel bellissimo romanzo Dalla parte di lei, dove descrive la condizione femminile negli anni anteguerra, non del tutto superata, almeno per quanto concerne alcune posizioni concettuali e comportamenti. Anche oggi il modello maschile rimane quello di riferimento...

Continua a leggere

Università

L’università come spazio di inclusione, ricerca e incontro con il mondo del lavoro

L’università come strumento per superare le disuguaglianze. Gli obiettivi della neo Rettrice de La Sapienza, Antonella Polimeni, partono dall’affrontare il tema dell’inclusione, che dovrebbe essere la quarta missione di ogni ateneo accanto a didattica, ricerca e dialogo con il territorio. La pandemia ha evidenziato l’importanza della ricerca di base: non ci può essere futuro senza ricerca e per...

Continua a leggere

Industrial factory

La Manifattura del futuro richiede un cambio culturale

Siamo la seconda Manifattura d’Europa e stiamo attraversando un periodo delicato della nostra storia. La rivoluzione digitale ha cambiato il modo di produrre e progettare prodotti e servizi e ora l’economia mondiale ha davanti a sé la prova della sostenibilità. Ma le sfide sono ora globali e per questo vanno interpretate da tutti gli attori coinvolti con la medesima intensità.   La nostra rilevanza...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 8
Balzan_Libro_Sostenibilita

Misurare la sostenibilità: il caso Ferragamo

/
A fare da cornice alla presentazione del libro di Ada ...
CONTINUA A LEGGERE
Lupi_taisch

Le catene globali del valore nella deglobalizzazione

/
Dalla deglobalizzazione agli interventi dello Stato nelle attività delle aziende ...
CONTINUA A LEGGERE
Francia Italia

Crollo demografico, la Francia batte l’Italia sulla natalità

/
Nello stesso giorno, due quotidiani mettono a confronto Italia e ...
CONTINUA A LEGGERE
Creatività e competenze

Pensare in grande e creare nuove competenze per il mondo del lavoro

/
Da Olivetti a illimity, la carriera di Corrado Passera ha ...
CONTINUA A LEGGERE
Università

L’università come spazio di inclusione, ricerca e incontro con il mondo del lavoro

/
L’università come strumento per superare le disuguaglianze. Gli obiettivi della ...
CONTINUA A LEGGERE
Industrial factory

La Manifattura del futuro richiede un cambio culturale

/
Siamo la seconda Manifattura d’Europa e stiamo attraversando un periodo ...
CONTINUA A LEGGERE
Doris

L’idea originale e innovativa di un nuovo modello di banca

/
È morto Ennio Doris, il Fondatore e Presidente Onorario di Banca ...
CONTINUA A LEGGERE
I vaccini sono lo strumento di continuità dell’impresa

I vaccini sono lo strumento di continuità dell’impresa

/
Nel 2020 Matteo Bassetti, l’infettivologo che dirige la clinica di ...
CONTINUA A LEGGERE
Tavola rotonda

Fare impresa nel rispetto della comunità e dell’ambiente

/
Fare impresa nel rispetto della comunità: questo il tema che ...
CONTINUA A LEGGERE

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano