Autore: Francesco D. Perillo

Laurea in filosofia, Francesco Donato Perillo ha maturato una trentennale esperienza in Italia ed all’estero nella Direzione del Personale di aziende del Gruppo Finmeccanica (Alenia, Selex, Alenia Marconi Systems, Telespazio). Dal 2008 al 2011 è stato Direttore Generale della Fondazione Space Academy per l’alta formazione nel settore spaziale. Docente a contratto di Gestione delle Risorse Umane all’ Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e formatore manageriale della Luiss Business School, è autore dei libri: La leadership d’ombra (Guerini e Associati, Milano 2005); L’insostenibile leggerezza del management-best practices nell’impresa che cambia (Guerini e Associati, Milano 2010); Romanzo aziendale (Vertigo, Roma 2013); Impresa Imperfetta (Editoriale scientifica, Napoli 2014), Simposio manageriale - prefazione di Aldo Masullo e postfazione di Pier Luigi Celli, (Editoriale scientifica, Napoli 2016). Cura la rubrica "Impresa Imperfetta" sulla rivista Persone&Conoscenze della casa editrice Este. Editorialista del Corriere del Mezzogiorno (gruppo Corriere della Sera).
Relazioni_azienda

Ritorno alla negoziazione

Una domanda striscia nel nostro inconscio collettivo, ora che s’intravvede l’uscita dal tunnel: con due anni di emergenza covid sulle spalle, con la turbolenza iniettata nelle nostre vite, i suoi momenti di salita e di discesa, speranza e ricaduta, come sarà il ritorno alla ‘normalità’? Le dosi di vaccino e di ansia avranno cambiato qualcosa nelle nostre abitudini, nelle scelte, nelle priorità,...

Continua a leggere

Lavoro

La telefonata della sera

Era sera tardi quando l’AD chiamò al telefono il capo del personale. Si era da mesi in Smart working, ma quel manipolo di fedelissimi che il dovere chiamava in presenza continuava a seguire gli orari trascinati senza limiti di prima della pandemia. Neppure il virus aveva potuto scalfire le abitudini negative di un mondo che, abolite le timbrature del cartellino, all’improvviso sembrava ormai appartenere...

Continua a leggere

Persone_tecnologia

Gestire risorse umane eccentriche

La domanda più inquietante che dovremmo cominciare a porci è: può avere un cuore la trasformazione digitale delle nostre organizzazioni? Una domanda cruciale che si pone di fronte a macchine che, con la velocità esponenziale dell’innovazione tecnologica, produrranno rapidamente versioni sempre più intelligenti di se stesse. Pare infatti che il punto in cui esse supereranno l’intelligenza degli esseri...

Continua a leggere

Mentorship

Mentor, radici e sogni in azienda

Vi ricordate Tiresia, indovino della mitologia greca interpretato dallo scrittore Andrea Camilleri in una magistrale conversazione in cui persona e personaggio si fondono? Quell’uomo fuori dal tempo, interrogato da Ulisse nell’Ade, mi ha richiamato alla mente il nonno che ha guidato i miei passi di bambino, il quale mi narrava storie di una vita che mi appariva secoli lontana. Chi ha avuto un nonno...

Continua a leggere

Consulenza filosofica per la digitalizzazione

Che cosa ha a che fare la Filosofia con l’impresa? Tra profitto e Filosofia può esserci una relazione? E ancora: la consulenza filosofica può sostenere la trasformazione digitale dell’azienda? Domande apparentemente un po’ oziose, che rimandano invece tutte a un nodo di fondo: quanto più l’azienda e la sua organizzazione tendono a dematerializzarsi, e quanto più le componenti intangibili diventano...

Continua a leggere

Lavoro integro, non solo agile

Chi può dire come sarà il mondo aziendale all’uscita dal tunnel? Il cigno nero della pandemia sta lì proprio a dimostrare che la capacità predittiva, la pianificazione delle risorse, la visione strategica, i pilastri su cui poggiavano le imprese nell’era pre covid, sono fatti di argilla. E così anche le certezze manageriali che ancora nel mondo postmoderno hanno caratterizzato il governo delle imprese....

Continua a leggere

Alla ricerca della Smart leadership

Scrivo questa pagina dal parco fluviale del Tevere, seduto su di un muretto davanti al fiume. Osservo gli uccelli e l’acqua che scorre lenta nel silenzio. Ho scelto oggi questo posto per farne il mio ufficio per un giorno, perché sento che tra ciò che devo fare con il mio Pc e ciò di cui ho scelto di circondarmi c’è un nesso, un legame forse inconscio, ma profondo. Per scrivere questo articolo avevo...

Continua a leggere

L’integrità come abito mentale dell’impresa

Mi sono chiesto molte volte la ragione di tanti, troppi comportamenti che nelle aziende dove ho lavorato hanno creato dissonanze funzionali, incomprensioni, frustrazioni represse, finendo per compromettere la forza delle relazioni che, come sappiamo, è l’energia vitale che fa girare l’impresa. Paradossalmente sono proprio i comportamenti negativi a svelare quanto il fattore umano sia decisivo ai...

Continua a leggere

italcementi_PdM

HeidelbergCement-Italcementi, quando il prodotto non è solo materiale

Con il cemento edifichiamo case, ponti, dighe. Ma non è solo materiale da costruzione, è ricerca, innovazione, competenze. All’ex Italcementi, nel polo dell’innovazione Kilometro rosso a Bergamo – non dunque nel profondo Sud – c’è il centro di ricerca di HeidelbergCement, storica azienda tedesca, colosso mondiale del cemento con 70mila dipendenti in tutto il mondo, che nel 2015 ha rilevato le quote...

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano