Giro di nomine nella filiale italiana di Younited

Younited, società Fintech del credito istantaneo in Europa, ha annunciato delle nomine per favorire la crescita della filiale italiana: Nicola Manzari è COO Italia, Luca Faccini è Head of Growth di Younited Italia e Domenico Petraroli è General Counsel per l’Italia. Le nomine fanno seguito alla nomina di Stefano Piscitelli a CEO Italia, annunciata all’inizio di settembre.

Manzari è responsabile delle aree Partnership e Operations della branch italiana. Entrato in azienda nel 2016, dopo esperienze in EY e ConTe.it, ha precedentemente ricoperto i ruoli di Operations Manager prima e Deputy Managing Director poi. È laureato in Economia e Management presso l’Università di Roma Tor Vergata, dove ha conseguito inoltre un Master of Science in Business Administration.

Faccini è entrato in Younited nel 2016 come Marketing Manager dopo aver maturato esperienze nell’ambito dell’online marketing per aziende internazionali quali Expedia. È specializzato sulla personalizzazione del processo di onboarding del cliente. Nel suo ruolo si occupa di consolidare la crescita e la profittabilità del canale online e di lavorare sempre più sulla comunicazione e valorizzazione del brand Younited in Italia.

Petraroli, in Younited da settembre 2021, prima di entrare nella Fintech ha maturato esperienze significative in primari player bancari (IW Bank, CheBanca! e Banca Generali) come Legal Manager esperto di servizi di investimento, digital banking e asset management. In Banca Generali ha da ultimo ricoperto il ruolo di Responsabile della Direzione Consulenza Legale Bancaria e Finanziaria, coordinando un team di avvocati a supporto dello sviluppo della gamma prodotti e dei progetti strategici del Gruppo, tra cui spiccano le iniziative in materia di espansione internazionale e investimenti sostenibili. Nel suo ruolo contribuisce a promuovere la crescita sostenibile di Younited in Italia, presidiando in particolare la consulenza legale e il progressivo rafforzamento delle procedure interne, a sostegno delle ambizioni della branch.

“Negli ultimi due anni in Younited Italia abbiamo conosciuto tassi di crescita a doppia cifra e, sebbene potremmo assistere a una leggera flessione dovuta alla situazione internazionale, questa crescita è destinata a continuare anche nel 2023. Nel 2022, il numero di clienti in Italia è aumentato del 124% rispetto al 2021 e ad agosto 2022 (vs. agosto 2021) il Gross Merchandise Value ha fatto registrare un + 89%. La previsione per lo stesso periodo del 2023 è di un ulteriore miglioramento”, ha dichiarato Piscitelli, che ha aggiunto: “sono felice di poter essere testimone della crescita di questi giovani talenti, due dei quali sono con noi fin dagli inizi, e sono convinto che grazie alle loro competenze porteranno un contributo unico allo sviluppo dell’azienda nei prossimi anni”.

Younited, Nicola Manzari, Younited Italia, Luca Faccini, Domenico Petraroli

Continua il percorso di riorganizzazione di Prismi

Continua il percorso di riorganizzazione di Prismi

/
Essere sempre più un player di innovazione, forte e distintivo ...
Amadori: la guida operativa dell'azienda torna in famiglia

Amadori: la guida operativa dell’azienda torna in famiglia

/
Dopo dieci anni di collaborazione si sono separate le strade del ...
Cristiano Pechy entra in Talent Solutions Italia di ManpowerGroup

Cristiano Pechy entra in Talent Solutions Italia di ManpowerGroup

/
Cristiano Pechy de Pechujfalu è il Direttore di Talent Solutions ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano