Tag: salario

Salario

La trasparenza salariale mette in crisi le organizzazioni

Di recente Zach Wilson, di professione ingegnere del software con esperienze in aziende come la piattaforma di streaming Netflix, quella di house sharing Airbnb e la multinazionale Meta (Facebook,) ha rivelato le retribuzioni che ha ricevuto nel corso degli anni con un post su LinkedIn. Partendo nel 2014, da uno stage pagato 30mila dollari (28mila euro circa) all’anno e arrivando fino al suo attuale...

Continua a leggere

Preoccupazioni finanziarie

Pensare troppo ai soldi frena la produttività

Un nuovo sondaggio, condotto dal fornitore di servizi finanziari SoFi At Work e dall’azienda di consulenza e ricerca in area Risorse Umane Workplace Intelligence, ha rilevato che il 51% delle persone è più stressata per le proprie finanze oggi che non al culmine della pandemia; inoltre, è emerso che si trascorre circa il 25% della settimana lavorativa preoccupandosi di questioni economiche. Secondo la...

Continua a leggere

Spazio di lavoro

Quelli che… addio azienda perché c’è troppo da lavorare

I carichi di lavoro insostenibili sono tra i principali fattori che contribuiscono al fenomeno delle Grandi dimissioni. Che si aggiungono a compensi giudicati inadeguati e mancati avanzamenti di carriera. È quanto emerso da un nuovo sondaggio di McKinsey & Company ripreso dalla media company statunitense Forbes, che ha coinvolto tra dicembre 2020 e dicembre 2021 circa 600 persone. Nel tentativo...

Continua a leggere

Demotivazione_lavoro

Demotivante e poco coinvolgente: perché non ci piace più lavorare?

Da qualche mese ormai si sente parlare spesso di Great resignation, quel fenomeno Made in Usa che nell’estate del 2021 ha visto un incremento esponenziale delle dimissioni Oltreoceano, con picchi di 4,3 milioni di persone che hanno lasciato il lavoro nel solo mese di agosto. Anche l’Europa è stata colpita dal boom di fuoriuscite lavorative e nel secondo trimestre del 2021 la Great resignation sembrerebbe...

Continua a leggere

Smart working

Meglio il lavoro ibrido che l’aumento di salario

Che cosa fare quando un’azienda preferirebbe che i suoi dipendenti lavorassero in presenza, ma questi ultimi si licenzierebbero pur di non abbandonare la modalità di lavoro agile alla quale la pandemia ci ha abituato? In un sondaggio condotto dalla società di business intelligence Morning consult a febbraio 2022, il 54% dei lavoratori a distanza ha, infatti, affermato che avrebbe preso in considerazione...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano