Autore: Erica Manniello

Laureata in Filosofia, Erica Manniello è giornalista professionista dal 2016, dopo aver svolto il praticantato giornalistico presso la Scuola superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” all’Università Luiss Guido Carli. Ha lavorato come Responsabile Comunicazione e come giornalista freelance collaborando con testate come Internazionale, Redattore Sociale, Rockol, Grazia e Rolling Stone Italia, alternando l’interesse per la musica a quello per il sociale. Le fanno battere il cuore i lunghi viaggi in macchina, i concerti sotto palco, i quartieri dimenticati e la pizza con il gorgonzola.
PhD

Come tornare al lavoro dopo la maternità con la giusta work-life balance

Nel Regno Unito, presso il Center for discovery brain sciences dell’Università di Edimburgo, è attivo un ente di beneficenza, il Daphne Jackson Trust, che sostiene le persone che tornano alla carriera di ricerca dopo una pausa. A questo servizio si è rivolta Rachel James, che dopo tre anni di stop è tornata per un post dottorato e ha affidato al settimanale scientifico britannico Nature il racconto...

Continua a leggere

Colleghi

Dagli amici mi guardi Dio, che dai colleghi mi guardo io

Tra persone che lavorano insieme è facile individuare due gruppi di individui: i veri amici, che rendono le giornate lavorative un po’ più luminose e i nemici giurati. Di recente alcuni ricercatori statunitensi si sono invece concentrati sulle sfumature relazionali che si collocano tra questi due estremi, troppo spesso sottovalutate nonostante i loro effetti si facciano sentire sul benessere psicofisico...

Continua a leggere

Spazio inclusivo

Cercasi ufficio inclusivo

Il fatto che sempre più persone dall’inizio della pandemia abbiano iniziato a lavorare in Smart working ha allontanato il centro nevralgico dell’attività lavorativa dall’ufficio, un luogo che per decenni ha costituito per molti settori un vero e proprio ambiente simbolo, fatto di scrivanie, scaffali, archivi, scartoffie, sale riunioni o, nel caso di ambienti più moderni, di open space con tanto...

Continua a leggere

Brunetta

Dalle parole ai fatti: così Brunetta forma i dipendenti della Pa

Dopo le promesse, ecco le azioni concrete. È recente la lettera inviata ai dipendenti pubblici, con la quale il Ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta ha svelato il programma di formazione per i 3,2 milioni di lavoratori del settore, volto a rilanciare concretamente la Pa. Come ha spiegato lo stesso Ministro, il motore del cambiamento passa per conoscenze e competenze tecniche,...

Continua a leggere

Solitudine

Lavorare in Smart working ci rende soli o più emancipati?

Da almeno 50 anni il mondo sta andando nella direzione della soggettivizzazione, un processo che comporta costi e benefici di cui la pandemia e la conseguente limitazione dei contatti sociali ha offerto immagini emblematiche. Le quarantene per evitare la diffusione del virus, il coprifuoco, le città deserte attraversate dai soli rider impegnati nelle consegne, i ragazzini e le ragazzine vincolati...

Continua a leggere

Leadership

Una palestra per la leadership

Come si fa ad adattare il concetto di leadership a un mondo in continuo cambiamento e del quale noi stessi siamo i mutevoli rappresentanti? Si può, per esempio, provare a pensare all’azienda come a una palestra e alla leadership come a una muscolatura che richiede un continuo allenamento con tecniche e princìpi da valutare di volta in volta. In altre parole, si potrebbe evitare di dare alle persone...

Continua a leggere

Manager

La grande fuga delle figure senior

Della cosiddetta Great resignation – letteralmente “grandi dimissioni” – si è parlato in abbondanza e diverse ricerche hanno passato sotto la lente d’ingrandimento il fenomeno nato negli Usa che ha visto numerose persone abbandonare il posto di lavoro. A queste si aggiunge il nuovo studio della piattaforma dedicata alle Risorse Umane HiBob e di quella rivolta ai talenti freelance Fiverr, che si...

Continua a leggere

HR_AI

Chi ha paura dell’Intelligenza Artificiale?

L’ultimo decennio ha portato a una rapida espansione della disponibilità e dell’interesse per gli strumenti basati sull’Intelligenza Artificiale (AI) per svolgere attività HR: si tratta di strumenti che a oggi rischiano di essere da un lato iperstimati e dall’altro eccessivamente temuti. I due approcci sono contrapposti e dal punto di vista di Matissa Hollister della Desautels Faculty of Management...

Continua a leggere

Working_alone

La rivincita delle persone introverse

Si tende a pensare che l’atteggiamento introverso sia sinonimo di passività. A partire da questo, non è raro che negli ambienti lavorativi le persone più introverse siano vittime di una falsa percezione che le vede meno adatte a eccellere rispetto ai colleghi più portati a comportamenti votati all’interazione e alla socialità. Secondo lo studio The introverted leader: building on your quiet strength della...

Continua a leggere

Superlavoro

Perché accettiamo il culto del superlavoro?

Sebbene molti di noi associno il superlavoro agli Anni 80 e all’industria finanziaria, la tendenza a esaltare la cultura delle lunghe ore di lavoro è ancora pervasiva e si sta espandendo in più settori e professioni. Alcuni recenti studi proposti dalla Bbc indicano che i lavoratori di tutto il mondo stanno facendo una media di 9,2 ore di straordinario non retribuito a settimana, rispetto alle 7,3...

Continua a leggere

Leadership

Il lavoro a distanza traina nuovi stili di leadership

La percezione di sé dei leader può essere molto diversa rispetto a quella che hanno invece di loro i lavoratori. Da un nuovo report della società di consulenza Capgemini Research Institute, diffuso nel dicembre 2021, è infatti emerso che il 69% dei leader aziendali intervistati dall’organizzazione riteneva di aver gestito con risultati di successo la transizione dal lavoro in presenza a quello a...

Continua a leggere

Greem

Alla ricerca del posto di lavoro green

Tra i tanti cambiamenti che sta attraversando negli ultimi anni il mondo del lavoro, c’è quello legato alle nuove necessità dei giovani. È noto ormai che un numero crescente tra le nuove generazioni sta prestando grande attenzione al legame tra il mondo del lavoro e le tematiche green, mettendosi alla ricerca di occupazioni in aziende rispettose dell’ambiente e abbandonando le imprese che non sono...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 5

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano