Addio a Gerald D. Hines, magnate del Real Estate

È scomparso all’età di 95 anni Gerald D. Hines, fondatore e presidente del gruppo immobiliare Hines, una delle più importanti realtà a livello mondiale nel Real Estate. Ne ha dato notizia il figlio Jeffrey C. Hines che era già CEO e ora assume anche il ruolo di presidente dell’azienda.

Fondata nel 1957, oggi Hines conta 4.800 dipendenti in 225 città di 25 Paesi. Tra i vari progetti, la società ha cambiato il volto di Milano con alcuni lavori all’insegna dell’innovazione, come quelli che caratterizzano il distretto di Porta Nuova.

Hines “ha costruito da zero una delle più importanti realtà a livello internazionale nel Real Estate. Una realtà che ha cambiato e sta cambiando anche l’Italia e la città di Milano con progetti innovativi e sostenibili”, ha commentato Mario Abbadessa, Senior Managing Director & Country Head di Hines Italy, parlando di “un professionista e uomo eccezionale a cui devo molto e che rappresenterà sempre la guida del mio operato”.

La rivista Sistemi&Impresa ha raccontato recentemente come Hines punti con forza sulla tecnologia per lo sviluppo del suo business e Parole di Management ha pubblicato un estratto dell’articolo.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO

 

Hines, gerald hines, real estate

Severino Citroni entra in Future Age come Digital Mentor

Severino Citroni entra in Future Age come Digital Mentor

/
Future Age, organizzazione manageriale specializzata in Change management digitale, completa ...
Continua il percorso di riorganizzazione di Prismi

Continua il percorso di riorganizzazione di Prismi

/
Essere sempre più un player di innovazione, forte e distintivo ...
Amadori: la guida operativa dell'azienda torna in famiglia

Amadori: la guida operativa dell’azienda torna in famiglia

/
Dopo dieci anni di collaborazione si sono separate le strade del ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano