Dirigenti Disperate

Raccontare e raccontarsi fa bene. È anche utile. Perché scambiarsi esperienze, condividere vissuti aziendali e famigliari ci può aiutare a vivere meglio, a trovare soluzioni alle quali non avremmo mai pensato. Questo blog nasce con l’idea di condividere pensieri e vissuti di tutti, donne e uomini. Perché tutti giriamo in quella meravigliosa ‘centrifuga’ che è la vita. Ma per evitare di uscirne di un altro colore o, peggio ancora, scoloriti, uomini e donne dovrebbero imparare a ‘girare’, a volte, più in sintonia.

A cura di:

Categoria: Dirigenti disperate

Dirigenti disperate

Relazione_valore

Rimaniamo accesi

Nella lezione dedicata alle radici bibliche della psicanalisi, Massimo Recalcati smonta l’ideologia del patriarcato fin dalle sue origini. Nell’Antico Testamento, spiega lo psicanalista, Dio, dopo aver creato il cielo e la terra dà vita ad Adam, termine che, etimologicamente, significa “essere umano”. Adam, perciò, non è il maschio dal quale la femmina deriva: secondo la scrittura è un essere umano...

Continua a leggere

Donne

Innovazione a costo zero

Situazione femminile, primavera 2022: le guerre che si stanno combattendo nel mondo sono molte e le donne pagano ovunque prezzi altissimi. In Ucraina molte di loro, insieme con i bambini, lasciano il Paese. Ai confini file di passeggini attendono di trasportare i più piccoli con i quali madri, sorelle, zie e nonne tentano la fuga. La giornalista russa Maria Ovsyannikova ha manifestato il proprio...

Continua a leggere

Donna_lavoro_ucraina

Non c’è forza (di lavoro femminile) senza denaro

“Sono un po’ tesa perché la prossima settimana ho un incontro con il mio Direttore del Personale. Da diversi mesi mi è stata comunicata una promozione e, nei fatti, già ricopro questo ruolo, ma non ho avuto alcuna ufficializzazione da parte dell’azienda. Questo significa che già formalmente le mie mansioni si sono ampliate, ma ancora non ho né un riscontro formale né ho avuto un adeguamento della...

Continua a leggere

Pari opportunità

Dare alle diversità uguali opportunità

Le donne sono diverse dagli uomini e vivono su Pianeti diversi, ognuno dei quali gira sul proprio asse. Lo racconta la scrittrice Alba de Céspedes nel bellissimo romanzo Dalla parte di lei, dove descrive la condizione femminile negli anni anteguerra, non del tutto superata, almeno per quanto concerne alcune posizioni concettuali e comportamenti. Anche oggi il modello maschile rimane quello di riferimento...

Continua a leggere

Persone_tecnologia_fabbrica

Non di sola tecnologia vive la fabbrica

Abbiamo ripreso dal Nord est a parlare di futuro della fabbrica. Nuovi modelli di business, catene globali del valore, nuovi servizi agganciati ai prodotti, impianti produttivi connessi. Tutto è filato liscio fino al momento dedicato al confronto con gli imprenditori. Chi pensava di ascoltare solo casi eccellenti di impianti produttivi connessi deve essere rimasto deluso. Un imprenditore del settore...

Continua a leggere

lotta_genere

Le battaglie inutili: se la lotta di genere passa dallo schwa

Eccoci a settembre, il vero Capodanno, il mese in cui si rimettono le cose in ordine. Finiscono le vacanze, gli orari anarchici non sono più tollerati e le tessere del mosaico si ricompongono. O così dovrebbe essere. Perché viviamo in un Paese refrattario alla gestione governata dal buon senso. Ci innamoriamo di lotte cui è difficile dare una giustificazione sensata, come la battaglia inneggiata...

Continua a leggere

Jacobs-Tamberi

Amici o amici di colore?

Hermine è una ragazza nata a Parigi da una famiglia originaria del Congo, ha la pelle scurissima e si muove con un’eleganza naturale. Ha conosciuto Andrea, figlio di una coppia di amici, in Belgio e sono arrivati insieme dai genitori al mare. Organizziamo un comitato d’accoglienza e li aspettiamo per cena in un ristorante all’aperto, gli amici che passano si fermano a salutare. Hermine inizia a...

Continua a leggere

Intelligenza_Artificiale_donne

Intercettare le disuguaglianze con l’Intelligenza Artificiale

L’ambiente nel quale vivremo nel futuro sarà il risultato di un lavoro progettuale al quale le donne devono oggi partecipare, soprattutto per affrontare nuovi fenomeni planetari la cui dinamica non può essere vissuta da spettatrici. Il presidio delle più avveniristiche tecnologie che caratterizzeranno lo scenario del futuro, dovrà necessariamente vedere un’equa co-progettazione di genere. Sappiamo...

Continua a leggere

Diventare costellazioni

“Essere donna non è mai stato facile e non è facile nemmeno ora. Il ritornello ‘non è cosa da donne’ risuona. Ma si può dimostrare il contrario, cosa che ho fatto”. Così ha introdotto il suo intervento Amalia Ercoli Finzi, la signora delle comete che ha portato uno straordinario contributo scientifico all’astrofisica, all’edizione 2021 del Convivio di Persone&Conoscenze. “Sono stata dirigente,...

Continua a leggere

Le mamme sono amate davvero?

 La situazione di donne e mamme in Italia è monitorata da un report di Save the Children dal nome che è già rivelatore di per sé di una situazione peculiare: Le equilibriste, titolo che non vuole lasciare dubbi sul fatto che nel nostro Paese, se trovi un lavoro e vuoi anche diventare mamma, la vita è complicata. Solo se sviluppano doti straordinarie, accanto magari a qualche aiuto della famiglia...

Continua a leggere

Il lavoro oltre la performance

Sabato 1 maggio 2021. La prima mail della giornata è in risposta a un messaggio di Stefano Zamagni che mi fa gli auguri per la mia ‘odierna festa’. Mi conosce bene, in effetti sto per andare in ufficio. Ma che significa? Se non dovessi muovermi per incontrare una persona lavorerei da casa. Il luogo non vincola la prestazione. Non per tutti i lavori per lo meno. Possiamo dire che il lavoro si divide...

Continua a leggere

Ursula_Von_der_Leyen

Due poltrone per tre

Ricevuta ad Ankara dal Presidente turco Recep Tayyip Erdogan, la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è rimasta senza sedia. In visita insieme con il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel, ha superato il momento d’imbarazzo quando i due hanno occupato le due sedute frontali ripiegando su un divano laterale di fronte al Ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu,...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 5

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano