Industry 4.0

Gellify e Azimut investono su Miraitek4.0

Per Miraitek4.0, spin-off del Politecnico di Milano che integra soluzioni di Industrial IoT per la digitalizzazione della fabbrica 4.0, il 2021 si conclude con una novità. Infatti, l’azienda – fondata nel 2018 da due dei massimi esperti di Industria 4.0 a livello internazionale: Marco Taisch e Sergio Terzi – è entrata nel portafoglio di Gellify, una piattaforma di innovazione che connette le startup ad alto contenuto tecnologico con le aziende tradizionali, al fine di innovare i loro processi, prodotti e modelli di business (con focus sul settore manifatturiero e sulle tecnologie). L’operazione vede coinvolto come co-investitore della società milanese anche Azimut Libera Impresa SGR (una piattaforma integrata di prodotti e servizi dedicata a imprenditori/PMI da un lato e investitori/risparmiatori dall’altro, con l’obiettivo di favorire l’immissione di liquidità nell’economia reale al fine di stimolarne la crescita e renderla sostenibile nel tempo).

Miraitek4.0 è stata fondata nel 2018 da due dei massimi esperti di Industria 4.0 a livello internazionale: Marco Taisch e Sergio Terzi, professori del Manufacturing Group della School of Management del Politecnico di Milano. La società raccoglie e analizza i dati operativi degli impianti di produzione e li trasforma in informazioni per massimizzare l’efficienza delle risorse produttive, combinando l’eccellenza dell’ingegneria industriale con l’innovazione tecnologica.

La digitalizzazione è alla base di questa collaborazione e del progresso

Secondo i dati dell’Osservatorio Transizione Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano, l’Industria 4.0 è un settore in crescita vertiginosa (infatti si prevede che questo mercato raggiunga i 155,28 miliardi di euro nel 2026) e la digitalizzazione è fortemente incentivata dal nuovo modo di vivere e lavorare imposto dalla pandemia, dunque le imprese manifatturiere non sono più solo fornitori di prodotti, ma veri risolutori di problemi complessi. Per questo Gellify ha deciso di investire in Miraitek4.0, che raccoglie e analizza i dati operativi degli impianti di produzione e li trasforma in informazioni per massimizzare l’efficienza delle risorse produttive, combinando l’eccellenza dell’ingegneria industriale con l’innovazione tecnologica: confida nelle sue capacità di supporto alle aziende che necessitano di digitalizzazione, potenziamento dell’efficienza degli impianti e miglioramento dei processi produttivi.

Gellify crede moltissimo nell’operazione di Miraitek4.0, come dimostrano le parole di Lucia Chierchia, Managing Partner di Gellify, che nutre grande stima per la società su cui si è investito: “Miraitek4.0 ha il vantaggio di avere un team con eccellenti capacità e competenze, sia dal punto di vista tecnologico sia di business. Gli stessi fondatori sono professionisti e accademici riconosciuti a livello internazionale e non vediamo l’ora di lavorare insieme con loro”.

Anche Marco Taisch non manca di esprimere il suo entusiasmo per l’operazione e asserisce: “L’ingresso di Gellify nella nostra società segna un momento di svolta, perché dal 2018 lavoriamo per accompagnare le imprese nella loro trasformazione digitale e sostenibile e per incrementarne la competitività; è ora il momento di portare tutto questo sul mercato, per far sì che sempre più imprese ne possano beneficiare”; inoltre, Taisch professa parole che confermano stima reciproca e grandi ambizioni: “Gellify e Azimut rappresentano gli investitori ideali per far maturare al meglio il nostro progetto imprenditoriale. Siamo convinti di riuscire ad avere una grande accelerazione nello sviluppo del business mettendo a fattor comune le competenze di entrambi, con l’obiettivo di diventare leader nel mondo dell’Industria 4.0”.

La soddisfazione è espressa anche da Sergio Cassinelli, General Manager di Miraitek4.0, che interpreta l’operazione come lungimirante rispetto al mercato del futuro, dichiarando: “Il supporto di Gellify e Azimut ci permette di operare con partner strategici per lo sviluppo tecnologico e commerciale. Inoltre, con il rafforzamento del team tecnico, siamo pronti a cogliere e anticipare i nuovi trend di mercato a livello tecnologico per garantire ai clienti prodotti e soluzioni sempre aggiornati per vincere le sfide del futuro”.

È evidente che ci sia una buona sinergia tra le realtà alleate, che certamente rappresenta una condizione necessaria per una collaborazione proficua e per lo sviluppo di un settore che si prospetta essere sempre più forte e dominante sul mercato del domani.

industria 4.0, Marco Taisch, Miraitek 4.0, Gellify, Azimut

Digitale

La tecnologia come bussola per la transizione digitale

/
In un’epoca di grandi cambiamenti, la transizione digitale diventa la ...
Metaverso

Ferroli entra nel Metaverso e sdogana l’ambiente virtuale

/
Il Metaverso è già tra noi; ed è sempre più ...
Dati_tecnologia

Investire nel digitale per anticipare i bisogni dei clienti

/
Sfruttare le tecnologie digitali per anticipare i bisogni dei clienti ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano