Nicola de Cardenas eletto alla guida degli industriali pavesi

Nicola de Cardenas è stato eletto alla guida degli industriali pavesi per il mandato 2021-2025 durante l’assemblea di tutte le imprese pavesi. De Cardenas è stato Presidente di Confindustria Pavia dal 2017 e ha gestito, un anno fa, la fusione dell’associazione pavese con Assolombarda. L’incarico cui oggi è stato chiamato dalle imprese del territorio è dunque un mandato nuovo all’interno dell’associazione che ha contribuito a costruire .

“In questi quattro anni che verranno avremo l’opportunità e le responsabilità di essere protagonisti, attori e traino della rinascita del nostro territorio”, ha detto de Cardenas. “Intendo aprire una fase di rilancio e stimolo, di visione e di prospettiva. Ho voluto accettare la designazione che mi è stata proposta per contribuire a costruire un futuro per il nostro territorio, per dare continuità agli sforzi fatti dalle nostre imprese, per garantire il massimo impegno sui punti chiave della nostra visione per il futuro del territorio”.

A guidare l’attività dell’associazione sul territorio per i prossimi quattro anni sono i cantieri e i progetti legati alle tre leve competitive individuate dalla Associazione nel piano strategico presentato nel dicembre scorso: un piano per il rilancio del territorio che chiama a raccolta imprese, università, istituzioni, per imprimere la spinta decisiva al rilancio dell’ecosistema industriale pavese. Ciascuna delle leve competitive ha un proprio referente e responsabile. Per l’attrattività del territorio Alberto Cazzani, Tommaso Rossini per capitale umano ed innovazione, per la sostenibilità Raffaella Lucarno.

“Oggi mi fa piacere salutare il primo Presidente eletto della sede di Assolombarda a Pavia”, ha detto Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda. “la fusione dei nostri territori in una unica famiglia compie in questi giorni un anno esatto. Un anno che è stato complesso e sfidante per tutti, ma che ci ha già permesso di raggiungere alcuni importanti risultati per il territorio. Insieme a Pavia abbiamo presentato un piano strategico di rilancio, in sinergia con le forze positive del territorio e che ci permetterà, nei prossimi anni, di dare nuovo slancio e prospettiva all’eccellenza Pavese”.

Il neo Presidente della sede di Pavia ha presentato all’Assemblea la sua Squadra di Presidenza, i cui componenti sono Luigi Carrioli, Presidente di Seavision, Fabrizio Catenacci, Presidente di Cameron Italia, Paolo Fedegari, Presidente di Fedegari Autoclavi spa, Raffaella Lucarno, direttore raffineria ENI di Sannazzaro e Tommaso Rossini, AD di RTA.

Il Comitato della sede di Pavia, riunito dopo l’Assemblea, ha votato all’unanimità, riconfermandoli nei loro ruoli, i Presidenti di zona. Daniele Cerliani, Maria Vittoria Brustia e Marco Salvadeo sono stati confermati, rispettivamente, Presidenti delle aree Pavese, Vigevano e Lomellina, Voghera e Oltrepò.

assolombarda, assolombarda Pavia, Nicola de Cardenas, Confindustria Pavia

Belron Italia introduce una nuova funzione aziendale

Belron Italia introduce una nuova funzione aziendale

/
Guidare la trasformazione del concetto di mobilità, focalizzarsi su nuove ...
Alessandro Ippolito diventa Country Manager di Oracle Italia

Alessandro Ippolito diventa Country Manager di Oracle Italia

/
Alessandro Ippolito, già VP Technology di Oracle Italia, con il nuovo ...
Cambio ai vertici di McDonald’s Italia

Cambio ai vertici di McDonald’s Italia

/
McDonald’s Italia ha annunciato un cambio di poltrone. Mario Federico, ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano