Autore: Ernesto Di Seri

Docente a contratto di Diritto per l'Ingegneria all'Università Luic Carlo Cattaneo di Castellenza. Sulla rivista ESTE Sviluppo&Organizzazione cura la rubrica 'Gli scenari del lavoro' in cui analizza le dinamiche complesse del lavoro, innescate da fattori sociali, tecnologici, giuridici e contrattuali.

Patto per la Pa, rivoluzione solo a parole?

Il grande Goethe diceva: “Sulle rose si possono fare poesie, le mele bisogna morderle”. Questa premessa è essenziale, perché il tema di cui si parla, per ora, è solo una rosa, ma poi bisognerà vedere se si riuscirà davvero a trasformarlo in una mela da mordere… È stato chiamato “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale” – un roboante titolo – l’accordo sottoscritto il 10...

Continua a leggere

Vaccini, diritti dell’azienda e libertà dei lavoratori

“Quot homines, tot sententiae” (Terenzio) Questa famosa locuzione latina pare ideale per introdurre un tema delicatissimo e come tale potenzialmente divisivo circoscrivendone esattamente il carattere essenziale, cioè l’impossibilità oggettiva di pervenire, al termine dell’esame, a conclusioni inoppugnabili sul piano giuridico e ciò a prescindere, ovviamente, da qualsivoglia principio di connotazione...

Continua a leggere

Il Governo Draghi e le sfide aperte del lavoro

Le questioni tuttora ‘aperte’ che il nuovo Governo di Mario Draghi (se riuscirà effettivamente a decollare) si troverà ineluttabilmente sul tavolo sono molteplici e di impatto assai significativo non solo per imprese e lavoratori ma, in un certo senso, per l’intera società civile in ragione degli effetti a catena che possono avere sull’economia globale del Paese, ancora afflitto dalle...

Continua a leggere

Il futuro incerto del lavoro agile

Se è vero, come diceva Immanuel Kant, che un individuo è tanto più intelligente quante più incertezze riesce a sopportare, questa considerazione dovrebbe valere, a maggior ragione, per le future sorti dell’istituto dello Smart working (assurto a notorietà generalizzata proprio in virtù della perdurante emergenza Covid-19) in quanto la sua concreta capacità di ‘resilienza’ potrebbe tra non molto...

Continua a leggere

blocco_licenziamenti

Come si fa impresa con produzioni azzerate e senza licenziare?

Il blocco dei licenziamenti rischia di difendere unicamente l’occupazione esistente e non l’occupabilità futura. Ernesto Di SeriDocente a contratto di Diritto per l’Ingegneria all’Università Luic Carlo Cattaneo di Castellenza. Sulla rivista ESTE Sviluppo&Organizzazione cura la rubrica ‘Gli scenari del lavoro’ in cui analizza le dinamiche complesse del lavoro,...

Continua a leggere

trasferimento_lavoro.jpg

Cambiare il posto di lavoro, quali rischi per l’imprenditore

“All things must pass all things must pass away all things must pass none of life’s strings can last so, I must be on my way and face another day” In questi versi di All things must pass, splendida canzone di George Harrison del 1970, si può ritrovare l’essenza del problema di cui ci si occuperà nel presente articolo, cioè quello del trasferimento del lavoratore. Sì, perché nella vita di un lavoratore...

Continua a leggere

deseri_pensionamenti.jpg

Il nuovo Contratto di espansione, riqualificazione e pensionamenti

Quando Fiorella Mannoia, molti anni fa, cantava queste strofe di una sua nota canzone: “Come si cambia per non morire… Come si cambia per ricominciare”, non si poteva certo immaginare che il suo richiamo al cambiamento, per evitare il fallimento di una relazione sentimentale, potesse calzare a pennello anche per sintetizzare finalità e contenuto di una recentissima normativa in materia di lavoro....

Continua a leggere

azienda_dematerializzata.jpg

Il giusto equilibrio tra lavoro e riposo nell’azienda dematerializzata

Nella nuova azienda dematerializzata i tempi di alternanza tra lavoro e riposo sono destinati a rappresentare un problema sempre più rilevante e le loro soluzioni tecniche saranno debitrici di un’oscillazione del ‘pendolo’ filosofico-sociologico-psicologico tra le opposte posizioni sul rapporto tra lavoro e riposo sintetizzate dalle citazioni riportate qui accanto. Si sogna il riposo perché “lavorare...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano