Autore: Francesca Albergo

Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione – percorso del teatro e dello spettacolo – Francesca Albergo ha successivamente conseguito un master in Professioni e Prodotti per l’Editoria. Dopo un’esperienza di cinque anni nelle Risorse Umane – durante i quali non ha mai abbandonato lettura e stesura di testi – la passione per le parole, la scrittura e (soprattutto) la grammatica l’ha portata a riprendere la sua strada, imparando a ‘vivere per lavorare’, come le consigliò un professore al liceo. Amante della carta e del ‘profumo dei libri’ si è adattata alla frontiera digital dell’Editoria, sviluppando anche competenze nella gestione di CMS. Attualmente collabora in qualità di editor e redattrice con case editrici e portali web. Nella sua borsa non mancano mai un buon libro, una penna (rigorosamente rossa) e un blocco per gli appunti, perché quando un’idea arriva bisogna esser pronti ad accoglierla.

Il modello olistico per la manutenzione

Le macchine sono fondamentali nei processi di produzione industriale. Ma, per quanto ben progettate, guasti e difetti sono spesso all’ordine del giorno: i malfunzionamenti, si sa, comportano fermi macchina, periodi di inattività e ovviamente uno spreco di denaro. Tutto questo riguarda anche le macchine rotanti, che si caratterizzano da forti pressioni ed elevata potenza di rotazione e la cui affidabilità,...

Continua a leggere

Le agenzie per il lavoro a supporto delle politiche attive

Ad aprile 2021 erano 438.262 (oltre 100mila in più rispetto allo stesso mese del 2020) i lavoratori assunti in somministrazione (Assolavoro). Una tipologia contrattuale nata nel 2003, sulle orme del lavoro interinale introdotto con il “pacchetto Treu” nel 1997 (si indicano con questo nome alcune norme in tema di diritto del lavoro proposte da Tiziano Treu, allora Ministro del Lavoro), che ha un...

Continua a leggere

Brunetta_Smart_Working

Smart working, perché la lezione di Brunetta alla Pa è utile anche ai privati

C’è chi lo chiama “Home working” e chi “Remote working”, ma anche “telelavoro” è un’espressione molto utilizzata, pur essendo giuridicamente non corretta. La modalità di lavoro diffusasi con l’arrivo del Covid-19 è stata definita in diversi modi – soprattutto “Smart working” – ma una cosa è certa: la condizione lavorativa emergenziale non è stata lavoro agile (e continua...

Continua a leggere

Cambiare per rispondere alle sfide del mercato

La pandemia ha generato innumerevoli cambiamenti. E chi non ha saputo adattarsi ha subìto gravi conseguenze. C’è chi sta sopravvivendo e chi invece non ce l’ha fatta. C’è poi chi ha saputo cavalcare la situazione per innovarsi. Ma il Covid, come molti esperti (e non) hanno appurato, è stato solo un acceleratore del cambiamento. Già da alcuni anni, infatti, la digitalizzazione ha attivato un processo...

Continua a leggere

Dalla mensa alla scrivania: la (nuova) pausa pranzo sicura

Se già a inizio 2020 i cambiamenti portati dalla digitalizzazione sembravano travolgenti, veloci e particolarmente impattanti su più fronti (dalla vita personale a quella organizzativa), la pandemia ha contribuito ad accelerare i processi in corso e attivarne di nuovi. In un contesto di nuovi modi di lavorare, una delle evoluzioni più importanti ha toccato la Ristorazione. Con oltre 4 milioni di...

Continua a leggere

nuova_supplychain.jpeg

Le Supply chain si fanno corte e le aziende diventano resilienti

Ritardi nelle consegne. Indisponibilità di materie prime. Attività chiuse. Nel corso dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus, molte imprese hanno subìto gravi ripercussioni. Così ci si è resi conto di quanto sia difficile affrontare imprevisti – non necessariamente di natura pandemica – e di come risulti altrettanto importante attrezzarsi per prevenire gli effetti collaterali di eventi di...

Continua a leggere

Piscina olimpionica

Myrtha Pools e lo spirito d’impresa che fa nuotare Tokyo 2020

Si chiamano “Tokyo 2020” anche se, a tutti gli effetti, si stanno svolgendo nel 2021. Esattamente come accaduto nel calcio con l’Europeo 2020 giocato nel 2021. I Giochi olimpici rimandati a causa della pandemia di Covid-19 propongono storie di coraggio, forza di volontà e passione. Immergendoci nelle discipline del nuoto, poi, la delegazione italiana di atleti ci sta insegnando molto. Per esempio...

Continua a leggere

maternita_lavoro.jpg

Ci servono donne (e mamme) manager

La domanda che molte donne si sentono ripetere da chi sta loro attorno è sempre la stessa: “Come puoi essere una buona mamma lavorando?”. Un quesito apparentemente innocuo, ma che denota come nel nostro Paese manchi l’evoluzione culturale che consenta di concepire che una donna possa lavorare e, allo stesso modo, essere una brava mamma. La recente ricerca Barometer, sostenuta dal Women’s Forum,...

Continua a leggere

Il digitale al servizio degli eventi fisici

Virtuali, in presenza, ibridi. Ormai gli eventi aziendali hanno assunto numerose forme. Anche perché pure in tempo di pandemia le aziende non hanno rinunciato a organizzare momenti di incontro. E per rimanere unite nonostante il distanziamento sociale imposto dall’emergenza sanitaria – complice il vantaggio di poter riunire persone di regioni differenti ‘con un solo clic’ – sono sempre più numerose...

Continua a leggere

Benessere e genitorialità sono i nuovi paradigmi del welfare

La pandemia di Covid-19 diffusasi nel nostro Paese a inizio 2020 ha portato grandi stravolgimenti. E lo ha fatto su ogni fronte, in ambito lavorativo e personale. E questo ha portato le aziende a una nuova consapevolezza in ambito welfare, sempre più spinta verso il benessere delle persone e la loro qualità della vita. Infatti, come spiega Sabrina Colombo, CEO di Digital Learning, azienda che ha...

Continua a leggere

Alla ricerca dell’IT perduto

Non è un mistero che durante la pandemia vi sia stata una riduzione delle offerte di lavoro, trasversale sulla maggioranza dei settori. Alcune professioni però non hanno mai perso il loro appealing e, anzi, durante il 2020 sono diventate gettonatissime. Rientrano in questa categoria le figure IT che ormai sono richieste da aziende operanti nei settori più disparati. Il distanziamento sociale, in...

Continua a leggere

Anche l’Intelligenza Artificiale può essere collaborativa

Se la prospettiva dei robot che dominano il mondo, retaggio di un certo tipo di fiction fantascientifica, è stata superata, lo stesso non si può dire dei posti di lavoro persi a causa della sempre crescente automazione. Molte delle domande sulla tecnologia che ci siamo posti negli ultimi 20 anni hanno ormai trovato risposta: molte nuove ci attendono, più interessanti da un lato e più preoccupanti...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 4

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano