Formare i giovani alle professioni del futuro

Giovani e disoccupati, non studiano e non cercano lavoro. Sono i Neet, acronimo di Not engaged in education, employment or training. In Italia, secondo l’ultima rilevazione Istat, si stima che rientri nella categoria il 24,1% degli appartenenti alla fascia d’età fra i 15 e i 29 anni.

Con l’intento di aiutare questi ragazzi a trovare un impiego è nato il progetto NeetOn, un’iniziativa promossa dalla partnership tra ManpowerGroup, società leader nell’offerta di servizi di selezione, formazione e gestione del personale, Fondazione Human Age Institute, Bosch Italia (ideatore del progetto), LabLaw studio legale Failla Rotondi & Partners e la scuola di formazione Bosch Tec.

Come è noto, la situazione sanitaria emergenziale impone la condizione di distanziamento sociale. Tra gli strumenti per affrontare l’attuale scenario, c’è di certo il digitale: grazie alla diffusione delle tecnologie 4.0 numerose aziende – già interessare agli sviluppi digitali – hanno potuto proseguire (o potenziare) l’attività. La conseguenza è che le professioni del futuro si prospettano sempre più digital. Proprio per questo NeetOn si concretizza in un corso di formazione, offerto gratuitamente ai Neet, fruibile interamente online: si tratta di lezioni volte a preparare i giovani a professioni come l’Ecommerce specialist e attività in ambito vendite e servizio clienti che, secondo gli esperti, potrebbero essere fra le più richieste.

Il progetto ha l’obiettivo di motivare i giovani, renderli proattivi e restituire loro un po’ di fiducia, nell’epoca in cui il Covid ha cancellato ogni certezza. Un corso di orientamento e formazione che, come ha dichiarato Riccardo Barberis, Amministratore Delegato di ManpowerGroup Italia “favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro”, attività in cui “la formazione riveste un ruolo ancor più cruciale”. Non solo competenze tecniche, ma anche le sempre più richieste soft skill. NeetOn rappresenta, dunque, un importante contributo alla lotta contro la disoccupazione che sempre più affligge la generazione Neet.

L’iniziativa si è già aggiudicata il premio HR mission 2020 – sezione Giovani – promosso da Aidp: NeetOn è stato scelto tra oltre 200 progetti ed è stato premiato per l’impegno sociale nei confronti dei lavoratori del futuro e per la capacità di trasformare la crisi in opportunità di crescita, non solo per le imprese, ma anche per le persone.

giovani, neet, Manpower Group, formazione digitale, NeetOn

Il Premio Mauro Meroni sostiene studi e ricerche sulla montagna

Il Premio Mauro Meroni sostiene studi e ricerche sulla montagna

/
È intitolato alla memoria di Mauro Meroni, giovane manager con ...
Fare serve più di sapere

Fare serve più di sapere

/
Qualifiche tecniche piuttosto che generici diplomi universitari. Anche la Cina ...
Formazione continua come la scuola: a distanza non funziona

Formazione continua come la scuola: a distanza non funziona

/
Il fondo For.te ha lanciato il grido d'allarme, denunciando la ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano