Identitalia, la mostra per celebrare il Made in Italy

Valorizzare il patrimonio industriale, progettuale e materiale italiano attraverso storie di successo imprenditoriale e innovazioni nel design. È stata inaugurata a Palazzo Piacentini, sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, la mostra Identitalia, The iconic italian brands, dedicata ai marchi storici che hanno segnato la storia del Paese. Tra i presenti, oltre al Ministro Adolfo Urso, il Presidente di Unioncamere Andrea Prete, il Presidente dell’associazione Marchi storici Massimo Caputi e i rappresentanti dei brand esposti.

“Questa mostra, dal titolo volutamente evocativo, ha il grande pregio di celebrare i marchi di impresa che accompagnano, e hanno accompagnato, la crescita del nostro Paese”, ha sottolineato Urso. “Siamo profondamente orgogliosi della capacità creativa del nostro tessuto produttivo perché il successo dei nostri imprenditori e la passione che mettono nel loro lavoro sono il fiore all’occhiello del Sistema Italia e il biglietto da visita del nostro Made in Italy nel mondo”.

Raccontare la cultura imprenditoriale italiana

L’evento, che ha visto la partecipazione di oltre 100 aziende (con un totale di 113 marchi provenienti da vari settori) si tiene in occasione del 140esimo anniversario dell’Ufficio italiano Brevetti e marchi. Nel 2019 è stato istituito il Registro speciale dei Marchi storici di interesse nazionale, che include marchi attivi da oltre 50 anni.

“Siamo onorati di essere stati coinvolti dal Ministero quale partner di questa bellissima esposizione che, partendo dalla valorizzazione del patrimonio economico, industriale e culturale rappresentato dai Marchi storici, si concretizza oggi in un vero e proprio manifesto celebrativo di una parte del saper fare italiano. I Marchi storici hanno promosso nel corso dei decenni una cultura d’impresa unica e identitaria, che li ha resi l’Albero Madre del Made in Italy”, ha aggiunto Caputi.

Curata dai professori Carlo Martino e Francesco Zurlo, docenti di Design rispettivamente all’Università La Sapienza di Roma e al Politecnico di Milano, la mostra è esposta fino al 6 aprile 2024 nell’atrio principale di Palazzo Piacentini. Attraverso disegni originali, pezzi rappresentativi, fotografie, documenti storici, manifesti pubblicitari, proiezioni di spot e video, i visitatori sono guidati attraverso le fasi della giornata, dalla mattina alla sera, dai marchi che incarnano il Made in Italy.

made in Italy, Adolfo Urso, marchi storici, Identitalia


Martina Midolo

Martina Midolo

Classe 1996, Martina Midolo è giornalista pubblicista e si occupa di social media. Scrive di cronaca locale e, con ESTE, ha potuto approfondire il mondo della cultura d'impresa: nel raccontare di business, welfare e tecnologie punta a far emergere l’aspetto umano e culturale del lavoro.

Sicurezza_AI

Fare i soldi con i dati

/
Il business emergente a maggior potenziale è oggi costituito dal ...
Taylor

Lunga vita a Taylor

/
Quando penso a un classico per eccellenza, penso a Frederick ...
Salario minimo, una prassi Comune

Salario minimo, una prassi Comune

/
Mentre in diverse nazioni il salario minimo è una questione ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano