La differenza tra imprenditore/fondatore e imprenditore/erede

Spirito di sopravvivenza: un concetto che ben si accosta alla figura dell’imprenditore che spesso si ritrova a dover prendere decisioni da solista e dunque ad assumere su di se il rischio d’impresa. In uno scenario dove sempre di più si tende a generalizzare, diviene invece importante fare una chiara distinzione tra imprenditore quale creatore e imprenditore traghettatore, ossia prosecutore di un’attività già avviata da altri. Diventa interessante scoprire che cosa accade all’ingresso del nuovo erede, un momento delicato che ancora una volta pone l’accento sull’importanza di programmare il passaggio generazionale.

Si intitola Affari e Affetti ed è il nuovo podcast di Parole di Management a cura di Emanuele Sacerdote, scrittore, insegnante e membro della quinta generazione della storica ditta Strega Alberti Benevento e condotto da Catia Demonte. È una serie suddivisa in cinque puntate che approfondiscono tutti gli aspetti correlati al destino imprenditoriale dell’azienda di famiglia.

family business, passaggio generazionale, imprenditore, impresa familiare, affari e affetti, erede, fondatore

Gli insegnamenti delle aziende ultracentenarie

Gli insegnamenti delle aziende ultracentenarie

/
L’azienda storica incarna uno degli attributi fondamentali per far si ...
Il destino dell’azienda di famiglia

Il destino dell’azienda di famiglia

/
La famiglia è una grande risorsa per l’impresa e il ...
La gestione del passaggio generazionale

La gestione del passaggio generazionale

/
Esistono alcune regole e suggerimenti ben precisi che possono accompagnare ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano