Le dinamiche relazionali e generazionali tra senior e junior

Il divario generazionale può riguardare aspetti diversi legati all’età, alle idee e alle esigenze degli uni rispetto agli altri. Se l’imprenditore junior ha dalla sua la freschezza, l’energia e la volontà di intraprendere nuove sfide, dall’altra il senior ha un bagaglio di esperienze dal quale il primo dovrebbe saggiamente attingere. Non sempre accade e questo provoca dinamiche relazionali e comportamentali che nel lungo termine potrebbero anche influire sull’andamento dell’impresa. Come disinnescare questo meccanismo e come fare per tenere unita l’azienda di famiglia?

DISPONIBILE DAL 26 FEBBRAIO 2024

Si intitola Affari e Affetti ed è il nuovo podcast di Parole di Management a cura di Emanuele Sacerdote, scrittore, insegnante e membro della quinta generazione della storica ditta Strega Alberti Benevento e condotto da Catia Demonte. È una serie suddivisa in cinque puntate che approfondiscono tutti gli aspetti correlati al destino imprenditoriale dell’azienda di famiglia.

family business, passaggio generazionale, impresa familiare, Senior, affari e affetti

La differenza tra imprenditore/fondatore e imprenditore/erede

La differenza tra imprenditore/fondatore e imprenditore/erede

/
Spirito di sopravvivenza: un concetto che ben si accosta alla ...
Gli insegnamenti delle aziende ultracentenarie

Gli insegnamenti delle aziende ultracentenarie

/
L’azienda storica incarna uno degli attributi fondamentali per far si ...
Il destino dell’azienda di famiglia

Il destino dell’azienda di famiglia

/
La famiglia è una grande risorsa per l’impresa e il ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano