La Manifattura 4.0 e la sfida della digitalizzazione

Le conseguenze prodotte dalla pandemia e dalle misure di contenimento del contagio ci hanno ormai dimostrato che il digitale è diventato un elemento imprescindibile per la sopravvivenza dell’impresa. Non solo per migliorare i processi di lavoro, ma anche per accrescere le competenze delle persone. Ma come sarà allora questa fabbrica del futuro? Che esigenze avrà? E quali soluzioni saranno in grado di contribuire alla sua trasformazione?

Nella nuova puntata di L’Italia in fabbrica, il podcast di Parole di Management dedicato al Manifatturiero italiano, Dario Andreottola, Business Development Manager per l’Italia di Liferay, racconta dal punto di vista di un software vendor quali sono i vantaggi della digitalizzazione e i passaggi fondamentali per iniziare un processo di trasformazione: dalla definizione degli obiettivi all’analisi del contesto e degli scenari evolutivi, dalla scelta degli strumenti tecnologici all’individuazione dei gruppi di lavoro.

digitalizzazione, fabbrica del futuro, manifattura 4.0, Liferay, Dario Andreottola

C’era una volta la ricerca e selezione

C’era una volta la ricerca e selezione

/
Un top manager su due, a livello mondiale, considera la ...
Digital mentor

Digital mentor

/
Competenze digitali e apertura al cambiamento sono la chiave per ...
Ufficio_benessere

Le persone cercano un ambiente di lavoro sereno, non meraviglioso

/
Diverse aziende svolgono azioni e mettono in campo buone pratiche ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano