PdM Talk_22-9-23

La qualità ha un prezzo… ma chi lo paga?

Dal 1 ottobre 2023 sarà attivo lo strumento anti-inflazione sui beni di prima necessità – alimentari e non solo – di largo consumo (l’adesione delle aziende alla proposta del Mimit è volontaria). L’iniziativa governativa ha l’obiettivo di contenere e calmierare i prezzi per i consumatori, a fronte dell’impennata dell’inflazione.

Ma come possono sopravvivere le imprese, già in difficoltà per le numerose crisi da affrontare, dovendo fronteggiare una non preventivata frenata sui prezzi? Quali sono le strategie che le aziende possono attuare per rispettare lo strumento anti-inflazione, gestendo tutti gli altri costi? Tecnologia e nuovi modelli organizzativi basteranno per aumentare produttività ed efficienza delle imprese?

Gli ospiti della puntata:
Guglielmo Auricchio, Export Manager di Auricchio e Presidente del Gruppo giovani imprenditori di Federalimentare
Fabio Cappellozza, Presidente di Considi
Alberto Fenati, Fondatore di Alimenta Produzioni
Giulio Gherri, CEO di ParmaFood Group
Paola Pomi, CEO di Sinfo One
Giorgio Santambrogio, Amministratore Delegato di Gruppo Végé

digitalizzazione, pdmtalk, inflazione, alimentare, qualità, prezzo

viva la mamma

Viva la mamma (ma non al lavoro)

/
Pregiudizi, politiche aziendali inadeguate, mancanza di flessibilità... sono tante le ...
4 persone

Soffro lo stress… da lavoro

/
 Una recente ricerca sullo stato di salute dei lavoratori ...
nessunogiudica_social

Nessuno mi può giudicare (dai social)

/
Che cosa cercano gli HR nei candidati: le competenze oppure ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano