OrgChart Agile

OrgChart Agile, la gestione degli organigrammi è strategica in cloud

I vantaggi del cloud in termini di flessibilità ed efficienza sono ormai evidenti in diversi settori strategici aziendali. Lavorare in cloud consente di utilizzare capacità elaborativa, networking e soluzioni di sicurezza senza costi di infrastruttura e alti investimenti iniziali, accedendo e condividendo i dati ovunque ci si trovi o da qualsiasi dispositivo. Ora in cloud è possibile anche visualizzare, analizzare e gestire gli organigrammi aziendali, grazie alla soluzione OrgChart Agile, il software cloud-based che aiuta a costruire velocemente chart aziendali e analizzare l’organizzazione.

La soluzione introduce importanti miglioramenti in termini di performance, usabilità e semplicità di utilizzo, come spiega Livio Pomi, CEO di EcosAgile, software house specializzata nello sviluppo e implementazione di soluzioni cloud per la gestione del personale, già distributore esclusivo per l’Italia di OrgPlus, strumento di rappresentazione e analisi dell’organizzazione aziendale di Altula. “Da 20 anni siamo specializzati in soluzioni per la gestione degli organigrammi; siamo il riferimento italiano per OrgPlus, soluzione desktop leader a livello internazionale. Ora presentiamo la nuova soluzione, OrgChart Agile, uno strumento web moderno, semplice da usare e di immediato utilizzo: si usa con un browser senza nessun requisito hardware e senza nessuna necessità di installazione o di interventi e costi sull’infrastruttura. È pensato per essere utilizzato da utenti non tecnici che possono operare in totale autonomia”.
Gli organigrammi vengono aggiornati automaticamente con i nuovi dati, preservando la rappresentazione e struttura senza quindi doverli rifare, velocizzando l’operatività delle persone e l’iter decisionale.

Organigrammi di qualità alla base delle decisioni strategiche

Visualizzare in modo professionale l’organizzazione in cloud consente di rappresentare le informazioni secondo le proprie esigenze, in termini di grafica, forme, colori, ecc.
La produzione dell’organigramma può quindi avere finalità di analisi dell’organizzazione, essere a supporto delle decisioni aziendali, della comunicazione, oltre a essere utile per assolvere a obblighi normativi e di qualità. “Lo strumento permette di avere sui medesimi dati più viste diverse, per vari scopi e destinatari, con contenuti e rappresentazioni specifiche, sempre aggiornati, esplorabili e stampabili. Fornisce strumenti di analisi, navigazione, interrogazione di importante valore decisionale. L’analisi dell’organizzazione può essere svolta secondo Kpi e metriche personalizzabili, con la possibilità di aggiungere commenti e annotazioni da condividere con i colleghi” conferma Pomi.
Gli organigrammi, sempre aggiornati, possono infatti essere condivisi e comunicati in base a regole interne e permessi aziendali, secondo criteri autorizzativi.

Tra le funzioni principali di OrgChart Agile, Pomi evidenzia “la gestione dei subchart, la creazione di viste diverse, la formattazione condizionale, i riporti gerarchici e funzionali, i campi personalizzabili, KPI e campi calcolati, le simulazioni, il completo controllo sulla grafica, l’aggiunta di commenti ed annotazioni”. Il tutto senza andare a discapito della sicurezza, aspetto oggi attuale e centrale in qualsiasi applicativo professionale. Il CEO di EcosAgile rassicura a questo proposito: “Nel caso di OrgChart Agile i dati sono gestiti in Italia, nulla è scambiato con l’estero, e tutto avviene in completa conformità al General Data Protection Regulation (GDPR). La nostra azienda SoftAgile e il data center su cui ci appoggiamo sono soggetti certificati ISO 27001 (certificazione sulla sicurezza dei dati) ed ISO 9001 (certificazione di qualità)”.
OrgChart Agile è un interessante novità che estende la possibilità di gestire facilmente l’organizzazione dell’azienda a tutte le realtà, con una immediatezza e convenienza che mancava nel panorama delle soluzioni HR enterprise.

cloud, gestione HR, gestione persone, miglioramento organizzativo


Avatar

Cecilia Cantadore

Giornalista professionista, Cecilia Cantadore ama raccontare storie di persone e imprese. Dopo la laurea magistrale in Culture e Linguaggi per la Comunicazione all’Università degli Studi di Milano è entrata nel mondo dell’editoria B2B e della stampa tecnica e professionale lavorando per riviste specializzate. Scrive di cultura aziendale, tecnologia, business e innovazione, declinando questi macro temi per le diverse testate cartacee e online con cui collabora come freelance. Dedica il suo tempo libero alla musica, ai viaggi e alle camminate in montagna.

Gi Group Holding prima in Italia a certificare i propri recruiter

Gi Group Holding prima in Italia a certificare i propri recruiter

/
Essere un recruiter oggi richiede competenze specialistiche che vanno dall’Employer ...
Eccellenze d’impresa, un hub per promuovere l’innovazione delle PMI

Eccellenze d’impresa, un hub per promuovere l’innovazione delle PMI

/
Nasce Eccellenze d’impresa (Edi), una nuova società di consulenza strategica ...
Payroll, sempre più dati da gestire (e tutelare)

Payroll, sempre più dati da gestire (e tutelare)

/
La difficile situazione economica ha posto una rinnovata enfasi sull’importanza ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano