supply_chain

Ottimizzare tempi e costi per vincere la sfida della Supply chain

Il controllo efficiente della Supply chain rappresenta una delle sfide principali per le aziende manifatturiere che vogliono ottimizzare i costi e ridurre i tempi di produzione.

In questa direzione, Innovation Mould, azienda veneta (con sede in provincia di Treviso e 3,8 milioni di euro di fatturato) specializzata nella produzione di stampi a iniezione plastica per i settori Automotive, Sporting goods, Occhialeria e Oggettistica di design, ha dato il via a un progetto di digitalizzazione, pianificazione e schedulazione, per migliorare l’intera organizzazione aziendale, ottimizzando le singole fasi del lavoro a diversi livelli. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Tecnest, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni software per la pianificazione, programmazione e monitoraggio della produzione.

L’intero ciclo produttivo, dall’apertura della commessa, dalle attività di CAD/CAM alla produzione mediante le macchine utensili a controllo numerico computerizzato (CNC), fino alle singole attività di banco, necessitava di uno strumento capace di: effettuare simulazioni per realizzare la fattibilità di commessa nei tempi richiesti del cliente; governare le singole fasi produttive attraverso il diagramma di Gantt; consuntivare i lavori per verificare eventuali derive tra preventivato e consuntivato; gestire tempestivamente criticità e sovraccarico in real-time sia del comparto di sviluppo sia del comparto produttivo.

Dalla progettazione al delivery

Dalla gestione della commessa alle specifiche di prodotto alla raccolta dati, grazie al software FLEX di Tecnest, è stato possibile generare ordini inerenti alle varie attività di sviluppo, organizzando al meglio gli impegni per ogni singola unità produttiva tenendo conto di vincoli quali disponibilità, skill e seniority delle singole risorse interne e dei singoli fornitori esterni.

Inoltre, dal workflow di commessa alla produzione, l’intero processo progettuale e produttivo si sviluppa all’interno dell’azienda. Era quindi necessaria una gestione del progetto (per quanto riguarda sia le attività di ufficio tecnico sia la produzione) accurata ed esatta che desse visibilità all’ingaggio delle risorse impegnate in uno specifico progetto (sia a livello di personale sia a livello di macchine).

Innovation Mould ha riscontrato presto forti miglioramenti sia in termini di organizzazione sia per quanto concerne un maggior controllo operativo sull’intero ciclo di commessa, ottenendo sin da subito un miglioramento effettivo delle tempistiche di consegna che diventano più deterministiche, una completa visibilità dei processi, guadagnando, quindi, una miglior rinegoziazione delle date d’ingaggio di nuove commesse, oltre a un miglior controllo dei costi di commessa.

progettazione, organizzazione, Supply chain, Tecnest, Flex software, Innovation Mould

Cybersecurity

Perché non valorizzare il talento italiano in ambito cybersicurezza?

/
Gli attacchi informatici sono sempre più dinamici e in continuo ...
Digitalizzazione_performance

Misurare le performance in digitale: basarsi su dati oggettivi per scelte vincenti

/
Per prendere decisioni strategiche obiettive e valutare le performance aziendali ...
cybersecurity_casa

Cybersecurity, il nemico è in casa

/
Viviamo vite sempre più connesse e ‘intelligenti’. Ma, all’interno delle ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano