Categoria: Formazione e sviluppo

Formazione e sviluppo

Investire sulle persone, ultima chiamata?

Le persone non sono un’opzione su cui investire, ma il vero driver per il successo e lo sviluppo sostenibile, e l’unico asset di valore che ha senso coltivare e integrare nella strategia aziendale. Le organizzazioni lo hanno chiaro: se n’è parlato anche a Brescia, in occasione della prima tappa 2024 del progetto convegnistico Risorse umane e non umane promosso dalla rivista Persone&Conoscenze,...

Continua a leggere

fuzzy_feelings_leadership

Cari manager, c’è un’alternativa al modello Scrooge

Proprio in questi giorni ho dialogato con un imprenditore che ha dato vita alla sua azienda esattamente 50 anni fa: ha concretizzato un’idea investendo la sua liquidazione e poi ricevendo finanziamenti e fiducia dalle banche. Oggi la sua impresa conta oltre 300 persone ed è il primo player italiano del suo settore. Inizio da questa premessa per commentare il video natalizio realizzato da Apple (il...

Continua a leggere

Resistere e crescere con la formazione manageriale per le PMI

In un mondo in costante cambiamento, è fondamentale la capacità di adattarsi e innovare. E se in passato la formazione era una questione riservata alle grandi imprese, oggi è fondamentale per ogni azienda, a prescindere dalla dimensione (inoltre, è alla portata di tutti). La dinamica del contesto attuale, infatti, impone a imprenditori e manager un’agilità strategica che consenta di saper valutare...

Continua a leggere

Apprendere e formarsi con l’AI

La rivoluzione dell’Intelligenza Artificiale (AI) sta aprendo nuove porte per le organizzazioni di quasi tutti i settori. Si stima che circa il 43% delle attività lavorative sarà automatizzato grazie a sistemi di AI entro il 2027 e che le persone avranno più tempo per l’apprendimento e per lo sviluppo di nuove competenze. Ma a oggi, quali sono le applicazioni più interessanti realizzate con l’AI?...

Continua a leggere

Its, una scommessa persa (per ora)

Con quasi un giovane su cinque a non essere occupato o impegnato in percorsi di istruzione e formazione (i dati Eurostat del 2022 registrano circa 1,67 milioni di italiani tra i 15 e i 29 anni) e una media di laureati al 28% (siamo penultimi in classifica, davanti solo alla Romania e ben lontani dal 63% del Lussemburgo, in prima posizione, con la media europea al 41%), l’Italia ha grande difficoltà...

Continua a leggere

lavoro_ITS

Its, conciliare competenze tecniche e buona teoria

Una delle principali questioni sul tavolo di imprenditori e manager – in particolare quelli impegnati nella Direzione del Personale – è la ricerca di personale. È noto che oltre alla carenza di persone, c’è un forte mismatch tra le competenze di cui hanno bisogno le aziede e quelle possedute dai candidati. Ma chi lo ha detto che servono persone formate per specifici lavori? Se...

Continua a leggere

Ifis Talent, il progetto di digitalizzazione HR di Banca Ifis

Prosegue la collaborazione tra Talentia Software, azienda che sviluppa soluzioni per la gestione delle Risorse Umane e finanziarie per le imprese di medie e grandi dimensioni, e Banca Ifis, challenger bank italiana focalizzata nei servizi di specialty finance, per l’implementazione del progetto “Ifis Talent”, avviato nel 2018 per rispondere all’esigenza della Banca di digitalizzare i processi di...

Continua a leggere

Seminare e far crescere il futuro del lavoro

Quando osserviamo il mondo del lavoro e la cultura che ne ha espresso gli aspetti fondanti nel corso degli ultimi decenni, possiamo notare i valori, le convinzioni, i comportamenti caratterizzanti le organizzazioni e le persone che ne hanno fatto parte. Se poi decidiamo di allargare lo sguardo –di cambiare punto di vista–, facendo ‘volare più in alto il nostro drone’, per assumere una posizione...

Continua a leggere

Formazione, più che parlarne serve farla

La formazione è la chiave di tutto. Lo si dice per i lavoratori come per le imprese. Migliorare (upskilling), oppure riposizionarsi sul mercato (reskilling) sono attività strategiche se si vogliono vincere le sfide dell’innovazione ed evitare che, per mancato aggiornamento, persone e imprese siano escluse dal mercato. Tuttavia, non può sfuggire il paradosso per cui, secondo Forbes, se da un lato...

Continua a leggere

Imprenditori e manager a lezione di spiritualità

Nelle organizzazioni manca la cultura umanistica. Così sostiene Paolo Borghetti, fondatore di Future Age, società di consulenza specializzata in Change management e innovazione digitale e autore del libro Digital mentor – Guida per imprenditori immersi nel digitale (ESTE, 2023), che di recente ha avviato a Brescia il progetto dal titolo “Spiritualità per business executive”, che ha già coinvolto...

Continua a leggere

Dal Project management al ProjectMind

Nelle organizzazioni lavorare a progetto è una sfida che richiede abilità individuali e di gruppo che spesso non sono chiare e, tanto meno, sono incentivate: a confermarlo è uno studio della società di consulenza Kpmg, secondo il quale circa il 60% dei progetti avviati in azienda fallisce. Nonostante esistano certificazioni di Project management e ci siano ormai tecniche e strumenti standardizzati,...

Continua a leggere

Meglio il volontariato del lavoro

Spesso si è sostenuto che i giovani d’oggi siano lavoratori radicalmente diversi dalle generazioni passate, con un’attitudine e un modo di pensare che si discostano notevolmente dalle tradizioni consolidate. Tuttavia, secondo Giorgio Ravasio, Country Manager Italia di Vivienne Westwood, l’approccio delle nuove generazioni al lavoro è più una ‘rivoluzione gentile’ che una rottura completa con il...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano