netflix_servitizzazione

Dall’acquisto all’esperienza: il modello Netflix nel B2B

Il 2020 sembra destinato a confermarsi come l’anno dell’economia dell’abbonamento. In diversi ambiti nascono sempre più piattaforme con un modello di business che ricalca quello, per esempio, dei ben noti Netflix e Spotify che offrono, oltre al prodotto, un’esperienza ai consumatori, i quali pagano un canone mensile per usufruire di prodotti e contenuti.

Questa tendenza non riguarda solo contenuti video o audio, ma anche settori dove il pagamento di una somma permette di noleggiare prodotti e allo stesso tempo vivere esperienze, mentre l’azienda crea un nuovo rapporto di fiducia con i clienti (per esempio Abbigliamento, Editoria, Cucina e Automotive…).

In ambito aziendale e in particolare quello Manifatturiero, questo trend si ritrova nel concetto di servitizzazione. Il passaggio dalla vendita di un prodotto alla vendita di un servizio legato a esso rappresenta un’occasione per la crescita delle imprese e rende necessario un cambiamento del modello di business.

Per le aziende significa instaurare una nuova relazione con gli stakeholder, principalmente clienti e fornitori. Questo comporta il cambiamento dell’organizzazione e della gestione dei processi. In questo scenario la digitalizzazione si configura come uno strumento utile per accelerare il cambio di modello di business. Tuttavia, ci sono anche numerosi ostacoli e problematiche da risolvere.

Il tema non è solo tecnologico – la tecnologia di certo abilita il cambiamento – quanto organizzativo, perché serve ripensare l’intero ciclo di vita del prodotto, avendo una visione a tutto tondo, dall’inizio alla fine. Questo vuol dire anche introdurre nuove competenze in azienda. Ne abbiamo parlato in un recente articolo pubblicato sulla rivista Sistemi&Impresa, di cui proponiamo un estratto

LEGGI L’APPROFONDIMENTO SULLA SERVITIZZAZIONE

servitizzazione, prodotto servizio, modello di business

Videocall

L’approccio agile di Giuneco tra fiducia e condivisione

/
Mentre alcune aziende stanno sperimentando nuove forme di lavoro ibrido, ...
uffici_collaborazione

VMware, nuovi uffici per la collaborazione e il lavoro ibrido

/
Un’ampia area con divani, sedie e cuscini colorati, lampade di ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano