Fare squadra a distanza: motivarsi in situazioni difficili

Di fronte all’emergenza coronavirus che sta mettendo in difficoltà il mondo delle imprese, ci sono aziende che non si fermano e contribuiscono, con le loro iniziative, ad alimentare conoscenze e competenze utili per la collettività.

Tra queste c’è I&G Management, società di consulenza e formazione, che il 31 marzo 2020 (dalle 18 alle 19.30) ha organizzato, insieme con LGS Sport Lab, il webinar dal titolo No Stop Teamwork.

Fare squadra a distanza è una sfida possibile e soprattutto necessaria e i giorni che stiamo vivendo lo richiedono. Gli strumenti tecnologici che abbiamo a disposizione ci sono d’aiuto, ma solo riuscendo a mantenere vivi i nostri legami e continuando a valorizzare le relazioni riusciremo a superare la situazione che stiamo vivendo.

Lo scopo di questa iniziativa, oltre a fare cultura, è quello di raccogliere fondi in favore della Croce Rossa Italiana per sostenerla in questo momento di grande difficoltà per il nostro Paese.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL WEBINAR 

Il webinar verrà condotto da Diego Ingrassia, Master Coach, Trainer e Partner di I&G Management, insieme con Sandro Campagna, Massimiliano Rosolino e Rachele Sangiuliano, ex atleti di vertice dello sport italiano. Saranno messe a confronto esperienze sportive e manageriali con lo scopo di condividere conoscenze e competenze utili per continuare a fare squadra a distanza.

“Mai come in questo momento sviluppiamo il bisogno di appartenenza”, afferma  Ingrassia. “Quando i bisogni primari vengono messi in discussione, emerge il desiderio di legarci a qualcosa di comune, e lo sport può rappresentare un’importante metafora da cui attingere preziosi consigli”.

“Nelle aziende ciò si concretizza attraverso il teamwork”, continua Ingrassia. “Se riusciamo a creare questo spirito di appartenenza, comportamenti proattivi e azioni di supporto, capaci di generare pensieri creativi e proposte di innovazione, è più facile che accadano”.

In questo contesto, cambia il concetto di leadership: la mancanza del controllo diretto deve alimentare stili basati sulla reciproca fiducia, senso di responsabilità e autonomia. Ingrassia infatti sostiene che “un leader deve saper gestire i rapporti in modo diverso, attraverso processi di delega strutturati e specifici, con obiettivi sia di breve sia di lungo periodo, e con una visione chiara e condivisa”.

“Nelle aziende come nello sport le performance sono il traguardo che dobbiamo raggiungere, e le organizzazioni hanno bisogno di leader capaci di motivare i loro collaboratori in questa direzione, sviluppando la capacità di cooperare e adattarsi a cambiamenti anche improvvisi del contesto in cui si opera. La motivazione del team è sicuramente più difficile da sostenere in remoto, ma l’obiettivo del webinar è proprio quello di capire quali competenze ci possono aiutare in questa situazione delicata”.

La formazione può svolgere un importante ruolo strategico, per cui questo incontro rappresenta una valida opportunità per iniziare un percorso in questa direzione, attraverso i consigli di chi svolge questa attività da molti anni e chi ha sviluppato esperienze nel mondo dello sport. Due mondi che s’incontrano, questa volta anche per realizzare un concreto aiuto a chi, come la Croce Rossa, è in prima linea in questo momento di difficoltà.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL WEBINAR 

 

leadership, lavoro remoto, I&G Management, webinar

Enzo_Spaltro

Un futuro bello, l’eredità di Enzo Spaltro

/
“Ciao Enzo”. “Ciao Patrizio”. Enzo: “Mi chiami per dire se ...
La trasformazione digitale del processo di vendita nell’industria

La trasformazione digitale del processo di vendita nell’industria

/
Il commercio digitale ha subito un’accelerazione dallo scoppio della pandemia ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano