Il Manifatturiero e le sfide della geopolitica

L’Italia ha davanti a sé la sfida di dover mantenere i fondi della Commissione europea, che vanno ad alimentare il Pnrr, in una condizione geopolitica complessa che ha effetti negativi per la vita delle imprese, sia su Supply chain sia su prezzi dell’energia. In questa puntata Dario Fabbri, analista e giornalista, consigliere scientifico e coordinatore per la sezione America di Limes, ci racconta il ruolo dell’Italia all’interno degli equilibri geopolitici. Un tema che lo stesso Fabbri ha trattato approfonditamente in un capitolo del libro Per un manifesto della Manifattura italiana. Spunti di dibattito per la definizione di un programma di azioni concrete per la Manifattura italiana: geopolitica, transizione tecnologica, sostenibilità e sviluppo del lavoro umano (ESTE, 2021).

Manifatturiero, manifesto della manifattura italiana, pnnr, austerity, trattato del quirinale

Pirro

Rafforzare la competitività del Mezzogiorno

/
L’Italia sta vivendo due grandi sfide: l’uscita dalla pandemia e ...
Costantino

Nanismo delle imprese: ostacolo o vantaggio?

/
La produttività italiana è notoriamente più bassa rispetto a quella ...
Varanini

L’Italia non è posto per Gigafactory

/
Il futuro dell'Italia dipenderà da imprenditori lontani e dall'allocazione di ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano