De Felice

Politiche pubbliche a sostegno della Manifattura

Il nostro Paese sta affrontando grandi cambiamenti e, per poter garantire all Manifattura italiana un futuro che la veda protagonista a livello internazionale, è necessario lavorare su aspetti come il reskilling, la trasizione ecologica e la digitalizzazione; cercando altresì di ridurre il divario fra Nord e Sud. In questa puntata Gregorio De Felice, Head of Research and Chief Economist di Intesa Sanpaolo spiega quali politiche pubbliche sono necessarie per un rafforzamento del Manifatturiero italiano.
Il tema è stato trattato approfonditamente dallo stesso De Felice all’interno del libro.Per un manifesto della Manifattura italiana. Spunti di dibattito per la definizione di un programma di azioni concrete per la Manifattura italiana: geopolitica, transizione tecnologica, sostenibilità e sviluppo del lavoro umano (ESTE, 2021).

competenze, digitalizzazione, Manifatturiero, reskilling, transizione ecologica, manifesto della manifattura italiana, politiche pubbliche, sfida ambientale

Pirro

Rafforzare la competitività del Mezzogiorno

/
L’Italia sta vivendo due grandi sfide: l’uscita dalla pandemia e ...
Costantino

Nanismo delle imprese: ostacolo o vantaggio?

/
La produttività italiana è notoriamente più bassa rispetto a quella ...
Varanini

L’Italia non è posto per Gigafactory

/
Il futuro dell'Italia dipenderà da imprenditori lontani e dall'allocazione di ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano