Leader_PdM_Talk

In quali leader ci riconosciamo?

All’indomani della scomparsa di Diego Armando Maradona ci chiediamo se può essere considerato un leader cui ispirarsi una persona che ha dato, al di fuori dell’ambito sportivo, discutibili prove di sé. Il suo popolo lo ha mitizzato per ragioni che poco hanno a che fare con le qualità che dovrebbe avere un leader. Molti considerano il suo potere di trascinare le folle, non solo calcistiche, di regalare grandi sogni ed emozioni elemento sufficiente per fare di lui un leader al quale ispirarsi. Ma fino a che punto è giusto assolvere le debolezze dei campioni? Siamo sicuri siano questi gli esempi di cui abbiamo bisogno, soprattutto in un momento così difficile della nostra storia? Quali gli elementi che dovremmo tenere in considerazione per contribuire a formare la classe dirigente del futuro?

Gli ospiti della puntata:

Stefania Brancaccio, Vicepresidente – COELMO

Valentina Conte, HR Business Partner – IDEAL STANDARD

Franca Fiacconi, Unica donna italiana vincitrice della Maratona di New York, dottoressa Scienze Motorie, Runners Coach

Diego Ingrassia, Amministratore Delegato – I&G MANAGEMENT

Francesco Varanini, Direttore di Persone&Conoscenze

leadership, leader, Performance management, maradona

PDM TALK

Riforma ammortizzatori sociali: il mercato del lavoro si può rimettere in moto?

/
Dall’inizio dell’emergenza una fetta del nostro mercato del lavoro è ...
PdMTalk_9-4-21

Il lato umano della formazione

/
Cambia il mondo intorno a noi, ma soprattutto cambia il modo ...
PdMTalk_2-4-21

Gig economy: l’accordo siglato da Just Eat dà più dignità al lavoro

/
L’accordo siglato da Just Eat con le organizzazioni sindacali segna ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano