Le nove competenze utili per avere successo

Sono state scritte migliaia di pagine sulla leadership contemporanea, ma il mondo sta cambiando molto velocemente. Quello che ha funzionato in passato non è adatto al futuro. “Che cosa dovremmo insegnare ai leader del futuro?”: è la domanda a cui Jacob Morgan, scrittore ed esperto di leadership con due lauree in business management e psicologia, ha cercato di rispondere intervistando oltre 140 Amministratori Delegati di grandi aziende di tutto il mondo. Le loro risposte sono raccolte nel libro The future leader: nine skills and mindsets to succeed in the next decade, e includono quattro atteggiamenti mentali e cinque competenze utili a chi ricopra un ruolo di guida in un’amministrazione o in un’azienda.

Le testimonianze raccolte da Morgan riguardano Unilever, Mastercard, Best Buy, Oracle, Verizon, Kaiser, KPMG, Intercontinental Hotels Group, Yum! Brands, Saint-Gobain, Dominos, Philip Morris International, e LinkedIn, con cui ha condotto un sondaggio su circa 14mila iscritti per verificare se le azioni dei CEO si allineassero con le aspettative dei dipendenti. Tra i quattro atteggiamenti mentali efficaci che sono emersi ci sono l’attitudine al servizio, l’essere esploratori, la capacità di bilanciare l’uso della tecnologia e l’umanità. Le competenze uniscono invece l’agire come coach (cioè essere attenti alla squadra così come agli individui), il guardare al futuro e l’essere abili nel comprendere il detto e il non detto e di trasmetterlo in modo da contribuire a creare ponti.

Morgan ritiene quindi che, mentre alcuni aspetti fondamentali della leadership rimarranno sempre gli stessi, come creare una vision e realizzare la propria strategia, i leader del futuro avranno bisogno di nuove skill per avere successo. Secondo il magazine Inc, gli esperti intervistati sostengono anche che aiuti tenere un atteggiamento da ‘eterno principiante’, disponibile con umiltà ad adattarsi al cambiare delle condizioni. In aggiunta, è prezioso guidare la propria organizzazione con logica e empatia. Tutte doti che, secondo l’autore, aiuteranno ad affrontare anni di grande cambiamento come quelli che ci aspettano.

leadership personale, Jacob Morgan, The future leader, leader del futuro


Elisa Marasca

Elisa Marasca

Elisa Marasca è giornalista professionista e consulente di comunicazione. Laureata in Lettere Moderne all’Università di Pisa, ha conseguito il diploma post lauream presso la Scuola di Giornalismo Massimo Baldini dell’Università Luiss e ha poi ottenuto la laurea magistrale in Storia dell’arte presso l’Università di Urbino. Nel suo percorso di giornalista si è occupata prevalentemente di temi ambientali, sociali, artistici e di innovazione tecnologica. Da sempre interessata al mondo della comunicazione digital, ha lavorato anche come addetta stampa e social media manager di organizzazioni pubbliche e private nazionali e internazionali, soprattutto in ambito culturale.

domanda

ChatGpt delle mie brame, chi è il miglior lavoratore del (mondo) reale?

/
“Come posso usare ChatGpt per lavorare meglio e, magari, meno?”: ...
Mitidieri

Le persone vogliono davvero essere al centro?

/
“Persone al centro” non è uno slogan o una tendenza ...
libro_rinoceronte

Dopo i cigni neri è l’ora dei rinoceronti grigi

/
La crisi finanziaria del 2008, la pandemia da covid-19 e ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano