Le organizzazioni fragili

Federico Butera propone di affrontare la ‘questione organizzativa’ in Italia come area di sviluppo in sé e non come puro corollario dell’economia, della tecnologia, della politica. Ciò è indispensabile se vogliamo superare i deficit di produttività, competitività, sostenibilità, qualità della vita di lavoro, formazione che posizionano l’Italia fra gli ultimi posti in Europa.

organizzazioni, organizzazioni felici, Le organizzazioni aziendali e il futuro che è già qua, organizzazioni inclusive


Avatar

Chiara Pazzaglia

Bolognese, giornalista dal 2012, Chiara Pazzaglia ha sempre fatto della scrittura un mestiere. Laureata in Filosofia con il massimo dei voti all’Alma Mater Studiorum – Università degli Studi di Bologna, Baccelliera presso l’Università San Tommaso D’Aquino di Roma, ha all’attivo numerosi master e corsi di specializzazione, tra cui quello in Fundraising conseguito a Forlì e quello in Leadership femminile al Pontificio Ateneo Regina Apostolorum. Corrispondente per Bologna del quotidiano Avvenire, ricopre il ruolo di addetta stampa presso le Acli provinciali di Bologna, ente di Terzo Settore in cui riveste anche incarichi associativi. Ha pubblicato due libri per la casa editrice Franco Angeli, sul tema delle migrazioni e della sociologia del lavoro. Collabora con diverse testate nazionali, per cui si occupa specialmente di economia, di welfare, di lavoro e di politica.

Mobilità_Simone Carrarini

Incentivare la mobilità sostenibile

/
Ci si proietta verso un futuro sempre più green. La ...
Maurizia Rimondi e il Marketing della felicità

Maurizia Rimondi e il Marketing della felicità

/
Il Marketing interno all'azienda si riflette sempre sul Marketing esterno, ...
Dalla storia ai nuovi modelli

Dalla storia ai nuovi modelli

/
Nel secondo podcast, che fa riferimento alla prima parte del ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano