PdM Aquiloni _Vanoncini

L’imprenditore che paga i dipendenti per leggere

C’era una volta la cultura umanista in azienda. C’era una volta e… c’è ancora. C’è una bella storia – è questa volta è proprio il caso di dirlo – che viene da un’organizzazione che ha sede a Mapello, in provincia di Bergamo: qui le persone sono pagate per leggere i libri e per raccontarli ai colleghi. Si tratta di un progetto reale e con cifre vere (100 euro per ogni libro letto!), battezzato come Book club. L’idea è di Danilo Dadda, Amministratore Delegato di Vanoncini, azienda specializzata in edilizia sostenibile, con il pallino del benessere. Entrato in azienda verso la fine degli Anni 80 come tecnico, Dadda ne è poi diventato Amministratore Delegato. E nella puntata de ‘Il domatore di aquiloni’ racconta la sua esperienza e la sua idea di leadership.

benessere, welfare aziendale, danilo dadda, vanoncini, book club

Manager donna

Donne, imprese e squilibrio di genere nel lavoro

/
Il Rapporto Imprenditoria Femminile 2020 di UnionCamera (per intenderci è ...
PdM_Nicola_Pela

Il manager e l’autonomia delle persone

/
In questa puntata del podcast 'Il domatore di aquiloni' prendiamo ...
PdM_Pratolongo_Vodafone

Qual è il ruolo del leader nelle organizzazioni agili?

/
Il tema del momento, senza ombra di dubbio, è il ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano