Parole di Management è Media Partner dei convegni di Sviluppo&Organizzazione

Quali strategie organizzative le imprese devono mettere in atto per fronteggiare il nuovo scenario in cui gli assetti economici e politici vanno incontro a radicali cambiamenti? Questa e altre complesse questioni sono approfondite nel ciclo di convegni organizzati nel 2022 da Sviluppo&Organizzazione, la più longeva rivista italiana dedicata a temi di organizzazione aziendale edita dalla ESTE e di cui Parole di Management è Media Partner.  

Ogni appuntamento – tre in totale per l’intera giornata, di cui due a Milano e uno a Roma – si propone di approfondire i temi legati ai cambiamenti organizzativi che le imprese devono mettere in atto per affrontare uno scenario in cui gli assetti economici e politici si sono radicalmente modificati. I convegni prevedono una vera e propria lectio magistralis da parte di relatori di assoluto rilievo e prestigio (in primis i componenti del Comitato Scientifico della rivista) cui seguono relazioni e dibattito tra manager, imprenditori e accademici, oltre a momenti di networking. 

APPROFONDISCI I CONVEGNI 2022 DI SVILUPPO&ORGANIZZAZIONE 

Costruire organizzazioni inclusive 

Il primo convegno promosso da Sviluppo&Organizzazione (Milano, 17 marzo 2022) è titolato “L’Organizzazione inclusiva” e si concentra sulla grande crescita delle espressioni soggettive: le persone portano negli ambienti di lavoro, fisici o virtuali che siano, sentimenti, attese, motivazioni, richieste, esperienze, conoscenze sempre più molteplici e diversificati, talvolta anche imprevedibili. Tecnologie digitali e social sono fattori di ulteriore espansione di comportamenti, sia virtuosi sia inappropriati. Il convegno approfondisce le implicazioni per il management e le politiche del personale che aprono possibilità nuove per lo sviluppo organizzativo a condizione di conoscere meglio le persone e i presupposti dei rispettivi comportamenti. 

La riorganizzazione delle istituzioni 

In occasione del secondo convegno – dal titolo “Riorganizzare le istituzioni di fronte al degrado della politica e all’inerzia della burocrazia” (Roma, 5 maggio 2022) – le attenzioni della comunità manageriale dell’organizzazione aziendale sono sul (nuovo) ruolo delle istituzioni. Al di là dei progetti e delle riforme del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), l’economia e la società del XXI secolo richiedono un assetto diverso dei poteri pubblici e dell’organizzazione di servizi e interventi. 

Soprattutto in campi come la transizione digitale, l’economia delle piattaforme, le conseguenze della pandemia, l’emergenza climatica, le problematiche emergenti della sicurezza e della protezione servono soluzioni organizzative appropriate e sostenute da adeguate risorse professionali. Il convegno si propone di affrontare almeno una parte di queste problematiche, con attenzione alla necessaria dialettica tra Governo centrale e autonomie, tra economicità e socialità, tra decisione e partecipazione. 

Gestire la sfida organizzativa della sostenibilità 

Il ciclo di convegni della rivista di organizzazione aziendale si conclude il 9 giugno 2022 con un nuovo appuntamento a Milano dal titolo “Organizzazioni sostenibili per un mondo sostenibile”. Imprese e altre organizzazioni stanno recependo gli indirizzi sovranazionali nel senso delle Environmental, Social and Governance (ESG). I correlati e famosi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile hanno profondo significato per il futuro del pianeta e non vi è dubbio che il loro effettivo conseguimento in un arco di tempo ragionevole passa per il coinvolgimento di tutte le organizzazioni in un impegno condiviso. Ogni azienda è tuttavia diversa dalle altre, ed è quindi difficile adottare modelli generali che rischiano di rivelarsi troppo astratti rispetto alle condizioni specifiche. 

Il convegno intende approfondire le modalità possibili per dare concretezza a questo impegno, rivolgendo particolare attenzione agli interventi nelle politiche del personale, nella logistica aziendale, nei progetti applicativi dell’economia circolare. 

sostenibilità, Sviluppo&Organizzazione, transizione digitale, este, convegni

Organizzazione_network

Il management sussidiario come via per l’organizzazione creativa e sostenibile

/
La cultura del business è sempre più la cultura della ...
Gummy Industries e il modello organizzativo senza capi

Gummy Industries e il modello organizzativo senza capi

/
Da una tradizionale organizzazione gerarchica, alla costruzione di business unit ...
Il cambiamento come risposta alle crisi

Il cambiamento come risposta alle crisi

/
Viviamo nell’epoca a maggiore intensità di cambiamento della storia. Solo ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano