Mobility

PdM partner del primo think tank del business travel e Mobility management

Non è difficile comprendere da dove arrivi il recente aumento di interesse per chi gestisce la mobilità. Il 2020 è stato un anno complesso che ha messo in discussione le pratiche tradizionali di gestione degli spostamenti nelle aziende e nella vita delle persone: i Travel e Mobility Manager si sono trovati davanti a una nuova grande sfida, quella cioè di garantire, ancora più di prima, spostamenti sicuri e sostenibili.

Proprio alla luce di questi aspetti, Parole di Management ha scelto di sostenere la quarta Convention nazionale dell’Associazione italiana travel e mobility manager (Aitmm) divenendone Media Partner. L’evento è in programma a Milano venerdì 8 ottobre 2021 (dalle 14 alle 18, presso 21WOL, Via Enrico Nöe, 24).

Intitolato Open to the future l’evento è anche il primo think tank nazionale del business travel e Mobility management: l’incontro è strutturato in una plenaria, in quattro tavole tematiche (Ruolo e nuovi obiettivi strategici del Travel Mobility Manager; Scenari evolutivi del Travel Process; Gestione della sicurezza in viaggio: come e cosa cambia; Mobilità aziendale: modelli, sostenibilità e nuove relazioni) e in alcuni momenti di aggiornamento e di networking. C’è quindi la possibilità di un confronto attivo in cui gli associati e gli esperti professionisti che prendono parte all’evento possono approfondire i temi della mobilità aziendale e ideare nuove formule di collaborazione.

Questa professione, spesso alle prese con difficoltà come un mancato riconoscimento all’interno dell’azienda e l’assenza di una formazione specifica e di un budget orientato alle politiche di mobilità sostenibile, negli ultimi tempi ha assunto sempre più un ruolo strategico: è stato riconosciuto anche dal Governo, che con il decreto Rilancio del maggio 2021 ne ha resa obbligatoria la nomina per le aziende e le sedi con più di 100 dipendenti, in città con oltre 50mila abitanti. Inoltre lo stesso Esecutivo, per la prima volta, ha stanziato un fondo di 50 milioni di euro per le imprese che avessero da un lato ottemperato alla nomina dei Mobility Manager e dall’altro che avessero presentato i propri Piani di spostamento casa-lavoro (Pscl) entro la fine dell’estate 2021. L’evento di Aitmm si configura quindi come l’occasione per confrontarsi sulle nuove attività legate al Travel e Mobility management.

mobility manager, Aitmm, think thank, Open to the future


Erica Manniello

Laureata in Filosofia, Erica Manniello è giornalista professionista dal 2016, dopo aver svolto il praticantato giornalistico presso la Scuola superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” all’Università Luiss Guido Carli. Ha lavorato come Responsabile Comunicazione e come giornalista freelance collaborando con testate come Internazionale, Redattore Sociale, Rockol, Grazia e Rolling Stone Italia, alternando l’interesse per la musica a quello per il sociale. Le fanno battere il cuore i lunghi viaggi in macchina, i concerti sotto palco, i quartieri dimenticati e la pizza con il gorgonzola.

Burocrazia

Fare business dimenticando le complessità della burocrazia

/
Meno del 5% delle aziende italiane intraprende un percorso di ...
Greta Thunberg

Le aziende green come risposta all’accusa di bla bla bla di Greta

/
Le questioni ambientali sono sotto gli occhi di tutti. La ...
Greta Thunberg

Capolinea greenwashing

/
La Competition and markets authority (Cma), l’organismo di vigilanza sulla ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano