Pianificare per affrontare l’economia digitale

La Trasformazione digitale ha un impatto ormai su ogni aspetto della nostra vita: ci aspettiamo che la tecnologia sia al nostro servizio, e quasi sempre effettivamente è così. Il futuro sembra appartenere a dati, informazioni, Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Cloud computing.

In un’economia digitale servono progettualità e pianificazione: le aziende investono in azioni e scelte che possano adeguarsi ai tempi per stare al passo con il progresso; oltretutto, siamo tutti stati catapultati nello scenario di improvviso cambiamento, in corso già da tempo, ma accentuato senz’altro dagli eventi pandemici. Destinate a interpretare la rivoluzione digitale, molte imprese scelgono soluzioni tecnologiche per far fronte alle nuove esigenze di dipendenti e consumatori.

La trasformazione, infatti, deve essere anche strategica. Sembra fondamentale implementare piani digital nell’ottica di ridefinire i processi di gestione del business, unificando il controllo delle attività, con il supporto di strumenti informativi in grado di automatizzare, snellire e sostenere le attività intra-gruppo e semplificare l’accesso ai dati. Soprattutto con lo scopo di lavorare efficacemente in sinergia anche tra ambienti distanti tra loro.

Linea Light Group, brand del Made in Italy che opera nel campo dell’illuminazione Led professionale e di design, aveva proprio la necessità di garantire la visibilità completa delle informazioni e rinforzare il controllo e il supporto da parte degli headquarter. “È un’opportunità poter affrontare la Digital transformation necessaria per gestire al meglio il business delle filiali worldwide”, ha spiegato Manuel Minute, Group IT Manager dell’azienda.

Il Gruppo ha così deciso di affidarsi alla soluzione dedicata alle aziende manifatturiere di Infor, multinazionale che sviluppa software Enterprise Resource Planning (ERP) tramite il Cloud computing, con il supporto del partner 2WS durante tutta la fase decisionale e di realizzazione del progetto.

“La nostra tecnologia innovativa ha fornito l’agilità e la flessibilità necessarie a Linea Light Group per ottenere un controllo centralizzato del business e integrare al meglio le filiali con la casa madre”, ha affermato Bruno Pagani, Sales Director di Infor per l’Italia.

Un modello a misura mondiale

L’implementazione si è basata sulla definizione di modelli ‘core’, sviluppati per ogni tipologia di filiale e agenzia del gruppo, per armonizzare le attività operative in tutti i Paesi esteri, in funzione della loro specificità di business. Sono stati definiti modelli per la gestione di una filiale commerciale (rivenditore), per la gestione di un’agenzia e, infine, per la gestione di una filiale che si occupa anche di Warehouse management, tutti implementati in Infor LN. Nel 2020 Infor LN è stato integrato con la soluzione di Business Intelligence aziendale così da consentire l’analisi completa di sell out e sell in per tutte le filiali che utilizzano l’ERP.

Le soluzioni digital coprono un’area internazionale; infatti, dopo l’avvio del progetto Infor nelle sedi del Regno Unito e di Singapore, nel 2019 è stato sviluppato il modello integrato con le funzionalità per le attività di Warehouse management per le sedi in Francia e Polonia, che hanno iniziato quindi a usare Infor LN nel 2020. L’implementazione è stata poi estesa alla sede in Germania, oltre al completamento dell’area Finance presso Singapore e Regno Unito. “L’approccio progettuale a wave permette di ottenere benefici in modo incrementale, aggiungendo di volta in volta ulteriori funzionalità e implementando il sistema a ritmo sostenibile”, ha dichiarato Minute.

Attraverso l’integrazione delle nuove soluzioni sono state incentivate l’usabilità del sistema, la gestione multilingua, la visibilità di dati altamente profilati e la ricerca delle informazioni.

I risultati raggiunti sono sicuramente soddisfacenti: a seguito dell’implementazione di Infor LN, standardizzazione dei processi, integrazione e semplificazione sono tra i principali risultati raggiunti da Linea Light Group. A partire dalla condivisione di un modello comune di gestione del business, l’azienda ha ottenuto una migliore visibilità delle informazioni interne con dati immediatamente accessibili.

Infor, ERP, Linea Light Group, 2ws


Federica Biffi

Laureata magistrale in Comunicazione, Informazione, editoria, classe di laurea in Informazione e sistemi editoriali, Federica Biffi ha seguito corsi di storytelling, scrittura, narrazione. È appassionata di cinema e si interessa a tematiche riguardanti la sostenibilità, l'uguaglianza, l'inclusion e la diversity, anche in ambito digital e social, contribuendo a contenuti in siti web. Ha lavorato nell'ambito della comunicazione e collabora con la casa editrice ESTE come editor e redattrice.

Il MES alleato per gestire la complessità dei processi produttivi

Il MES alleato per gestire la complessità dei processi produttivi

/
In uno scenario di competizione globale, acuita dalla pandemia, le ...
Il cloub ibrido accelera la digital transformation del Finance

Il cloub ibrido accelera la digital transformation del Finance

/
Tra le soluzioni tecnologiche più impattanti nel settore finanziario si ...
La Logistica si affida al digitale

La Logistica si affida al digitale

/
Grazie (anche) al lockdown e al boom dell’ecommerce, nell’ultimo anno ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano