Tag: Smart working

Rientro in ufficio

Lavoro ibrido, rientrare in ufficio con stile

Lo Smart working è divenuto, sin dall’inizio della pandemia, la quotidianità per molti: salotti trasformati in uffici, tavoli da cucina riconvertiti in scrivanie… Insomma abbiamo riadattato le mura domestiche di molte abitazioni per lavorare lontano dall’ufficio. Negli ultimi due anni con il lavoro agile si è però persa la socializzazione con i colleghi: gli uffici si sono svuotati, il silenzio...

Continua a leggere

Interconnessione_device

Interagire con informazioni e processi da qualsiasi luogo e device

Stiamo vivendo una rivoluzione non solo industriale e tecnologica, ma anche culturale e sociale, che impatta in modo trasversale sull’organizzazione del lavoro. In un contesto in cui i confini aziendali divengono sfumati e il vincolo di operare da una postazione fissa viene meno, possiamo contare sul supporto di device portatili sempre più performanti. Se con la diffusione dello Smart working è...

Continua a leggere

Futuro ibrido, gestire il lavoro agile per costruire le nuove organizzazioni

Si sta affermando una definizione delle nuove modalità di lavoro che prende il posto delle espressioni “Smart working” e “lavoro agile”: è l’aggettivo “ibrido”, che significa coesistenza o mescolanza di elementi diversi, i quali, in questo caso, sono la presenza in ufficio e il lavoro da remoto. Ma non è sufficiente annunciare la realizzazione di politiche in tal senso. Le imprese devono anche tenere...

Continua a leggere

Il prezzo del lavoro ibrido

Mentre molte aziende prevedono di implementare modelli di lavoro ibridi permanenti che alternino le attività svolte in ufficio e quelle presso la propria abitazione, viene da chiedersi se il modello sia davvero vincente in termini di benessere e sostenibilità. Alcuni studi hanno infatti mostrato come l’alternanza possa risultare emotivamente estenuante per molte persone, mettendo in luce quanto...

Continua a leggere

Roberta Candileno_podcast_caring

Spazio e tempo di lavoro nell’era dello Smart working

Il lavoro da remoto è oggi molto diffuso. Sicuramente lo sarà fino al 30 giugno 2022, quando si prevede la conclusione della fase emergenziale della pandemia. E Venezia ha deciso di puntare proprio sui nuovi modelli lavorativi – per lo più ibridi – per rigenerarsi: tramite il progetto di Venywhere sono offerti servizi e alloggi alle persone interessate a lavorare (e a godersi la laguna) per sei...

Continua a leggere

Lavoro_agile

L’alba di un mondo agile

“Tu sei triste; ti canterò una canzone per confortarti”, disse il Cavaliere con ansia. “È molto lunga?”, chiese Alice, perché aveva sentito molta poesia quel giorno. “Sì, lunga”, disse il Cavaliere. “Ma è molto, molto bella. Chiunque la sente cantare, o piange oppure…”. “Oppure che?”, disse Alice, perché il Cavaliere s’era subitamente interrotto. “O non piange. Il nome della canzone...

Continua a leggere

Creative_space

Davvero dobbiamo tornare a lavorare solo in ufficio?

Dopo oltre due anni di lavoro da remoto (quasi sempre da casa) e dopo aver visto, mese dopo mese, i piani di ritorno in ufficio essere continuamente rimandati a causa delle nuove varianti di Covid-19, un numero crescente di aziende è ora desideroso di riportare le persone in ufficio. Secondo una recente ricerca di Microsoft, che ha intervistato oltre 31mila lavoratori in tutto il mondo tra gennaio...

Continua a leggere

formazione_online

La gestione delle persone nell’era Covid, tra emergenza e opportunità

Sono quasi due anni da quando il Covid-19 ci ha travolti, piegati e, in alcuni casi, spezzati. Una cosa è certa – è ormai uno slogan – nulla sarà più come prima. E dietro questo statement non c’è solo la mesta constatazione di un popolo (meglio ancora di una specie), di aver irreversibilmente perso cari, attività economiche e sogni, ma anche che nei momenti di difficoltà l’essere umano riesce, gioco-forza,...

Continua a leggere

Soggiorno_hotel

Vita da Smart worker: hotel in città e casa in campagna

A circa due anni dall’inizio dell’emergenza sanitaria, le persone che, con l’affermarsi di modelli di lavoro a distanza o ibridi, hanno lasciato le grandi città per trasferirsi nelle più economiche e tranquille periferie hanno bisogno di un posto dove dormire e dove riassestarsi quando le aziende richiedono la loro presenza in sede, che si tratti di appuntamenti settimanali, mensili o sporadici....

Continua a leggere

Smart working

Meglio il lavoro ibrido che l’aumento di salario

Che cosa fare quando un’azienda preferirebbe che i suoi dipendenti lavorassero in presenza, ma questi ultimi si licenzierebbero pur di non abbandonare la modalità di lavoro agile alla quale la pandemia ci ha abituato? In un sondaggio condotto dalla società di business intelligence Morning consult a febbraio 2022, il 54% dei lavoratori a distanza ha, infatti, affermato che avrebbe preso in considerazione...

Continua a leggere

Redazione

Le sfide manageriali e i modelli di lavoro del giornalismo

Le redazioni giornalistiche e il mondo dei media sono alle prese con buona parte delle criticità che anche le altre realtà lavorative stanno affrontando. Alcune hanno riaperto i loro uffici, altre si stanno ancora organizzando per farlo. Federica Cherubini, Head of Leadership Development di Reuters institute for the study of journalism, ente di ricerca e formazione britannico, che gode di un punto...

Continua a leggere

Millennial

I giovani preferiscono lo Smart working alla salute

Lo scoppio della pandemia ha mutato il modo in cui lavoriamo, ridefinito i luoghi del lavoro e indicato nuovi modelli di efficienza e produttività. I lavoratori hanno dimostrato, da parte loro, di riuscire a sopperire alle esigenze dell’impresa lavorando da remoto e spesso apprezzando il lavoro agile. Tuttavia, le nuove modalità di lavoro hanno a loro volta cambiato le necessità e le aspettative...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano