espansione_internazionale

Espansione e ricerca: Fincons Group apre la nuova sede a Bruxelles

Espandersi e investire nella conoscenza. Sono queste le missioni di Fincons Group, multinazionale di IT business consulting e system integration con 40 anni di esperienza sul mercato internazionale, che ha aperto di recente un nuovo ufficio in Belgio. La nuova sede, situata nel centro di Bruxelles, è una scelta strategica per permettere al Gruppo di rafforzare il posizionamento e il riconoscimento presso la Commissione europea; e di stabilire una connessione ancora più forte con i clienti del territorio. “Il nuovo ufficio svolgerà un ruolo chiave nel consolidare la nostra offerta alle istituzioni internazionali e nell’accompagnarle in modo ancora più efficace in futuro, ma rappresenta anche un’opportunità per dimostrare il nostro know how tecnologico”, ha affermato Francesco Moretti, Group Deputy CEO e CEO International di Fincons Group.

Il gruppo conta oggi oltre 2mila collaboratori e 16 sedi: oltre al Belgio è presente in Italia, Svizzera, Regno Unito, Germania, Francia e Stati Uniti. Da tempo è forte l’impegno nello sviluppare un business sostenibile; al centro di tutto c’è la Digital transformation che ha a cuore le persone e il Pianeta in cui viviamo. “Il nostro successo nasce sulle fondamenta dell’esperienza sul mercato istituzionale, che serviamo da diversi anni con soluzioni e servizi innovativi e personalizzati. In questo modo, non solo aiutiamo le aziende a risolvere i problemi che devono affrontare in questo momento, ma prepariamo il terreno per la trasformazione digitale di domani”, ha dichiarato Matteo Villa, Head of International Institutions & Research Unit di Fincons Group.

Lo sbarco in Belgio si inserisce nella strategia di espansione iniziata già da qualche tempo. Sono diversi anni, infatti, che l’azienda partecipa con successo ai progetti di Ricerca e Sviluppo sostenuti dalla Commissione europea, come Horizon 2020, il programma di finanziamento alla ricerca scientifica e all’innovazione che ha un impatto sulla vita dei cittadini europei (il quale è stato dotato, peraltro, di un budget tra i più alti del mondo: quasi 80 miliardi di euro per sette anni, dal 2014 al 2020). “L’investimento in questo ambito è solo uno dei modi per confermare il nostro impegno nella crescita e diffusione di una cultura del progresso e della ricerca in tutto il mondo, e siamo orgogliosi delle eccellenti partnership che abbiamo già stabilito sul territorio belga”, ha commentato Michele Moretti, CEO di Fincons Group.

La collaborazione con un contratto di consulenza ICT della Commissione europea

Il gruppo supporta inoltre le istituzioni internazionali nel conseguimento dei loro obiettivi; lo si evince dalla vittoria di gare e dalla partecipazione a consorzi. “Un fattore chiave per continuare a crescere è quello di investire sulle nuove attività che derivano dalle nostre prestigiose relazioni con le istituzioni europee. Abbiamo, inoltre, in programma di espandere la nostra offerta portando alle aziende del territorio la nostra esperienza nei diversi settori target”, ha continuato Michele Moretti.

Recentemente la multinazionale tecnologica si è aggiudicata una parte di un grande contratto di consulenza di Information Communication Technology (ICT) della Commissione europea, che prevede la fornitura di un’ampia gamma di servizi IT con durata pluriennale: il gruppo è stato scelto per far parte di una selezione di società di consulenza e lavorerà sui tre diversi lotti contrattuali designati, offrendo competenze e profili professionali specializzati in tecnologie diverse.

A questo proposito, ha rivelato Francesco Moretti: “Questo ultimo riconoscimento rafforza ulteriormente la nostra visione internazionale e conferma che siamo sulla strada giusta per costruire un futuro sempre più globale per l’azienda e le sue risorse”. Il rapporto con la Commissione europea è il punto di partenza per lo sviluppo di un mercato belga che vedrà Fincons impegnata in tutti i suoi settori di expertise: International Institutions, Media, Transportation, Financial Services, Energy & Utilities, Manufacturing e Public Administration.

ricerca e sviluppo, internazionalizzazione, Fincons Group, nuova sede, Horizon 2020


Avatar

Federica Biffi

Laureata magistrale in Comunicazione, Informazione, editoria, classe di laurea in Informazione e sistemi editoriali, Federica Biffi ha seguito corsi di storytelling, scrittura, narrazione. È appassionata di cinema e si interessa a tematiche riguardanti la sostenibilità, l'uguaglianza, l'inclusion e la diversity, anche in ambito digital e social, contribuendo a contenuti in siti web. Ha lavorato nell'ambito della comunicazione e collabora con la casa editrice ESTE come editor e redattrice.

Yvon_Chouinard

Chouinard-Patagonia: sulla sostenibilità c’è chi parla e chi agisce

/
“Siamo in affari per salvare il Pianeta”. È questo il ...
Alberto Balocco

Addio Alberto Balocco, un lutto per l’Italia che fa impresa

/
A Fossano, in provincia di Cuneo, il 29 agosto 2022 ...
Piero Angela_Imprenditorialità

Piero Angela, il valore della scoperta di fare impresa

/
Con Piero Angela scompare un grande interprete della cultura, sviluppata ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano