mentorship

Formazione e upskilling, cresce il bisogno di una guida

La transizione verso il lavoro da remoto sta avendo un impatto significativo sulla crescita professionale e sul prosieguo della carriera per milioni di lavoratori. Dai leader d’azienda fino a chi è in cerca di occupazione, si avverte un bisogno pressante di ripensare il proprio percorso lavorativo. E di affidarsi a un mentore per essere accompagnati verso l’accrescimento delle proprie competenze.

Springboard, piattaforma online per l’upskilling della forza lavoro, ha misurato questa tendenza in India con una survey focalizzata sulla mentorship. Ne è emerso che, quando si tratta di scegliere un programma online per valorizzare e migliorare le proprie skill sul lavoro, quasi l’80% dei professionisti indiani opta per soluzioni che prevedono il confronto diretto con un esperto che possa dare i giusti consigli di carriera.

Tra chi cerca un lavoro o vorrebbe cambiare l’impiego attuale, è convinzione diffusa (87,9%) che avere accesso a un programma di tutoraggio possa migliorare in modo significativo le proprie prospettive lavorative. Il 79,4% degli intervistati è certo che affidarsi a un mentore sia uno dei modi migliori per gestire la transizione verso una nuova azienda.

Confrontarsi con un esperto aiuta i professionisti a identificare e colmare eventuali lacune a livello di competenze e ad acquisire nuove conoscenze per raggiungere i propri obiettivi di carriera. Alla richiesta di individuare le maggiori sfide in termini di progressione di carriera, il 41,9% dei professionisti fa riferimento al bisogno di un mentore che sappia guidarli. La survey rivela, inoltre, che il 46,4% dei lavoratori ha avuto difficoltà a trovare un tutor che rispecchiasse le sue esigenze.

Fonte: People Business World

formazione, upskilling, mentorship


Avatar

Giorgia Pacino

Articolo a cura di

Giornalista professionista dal 2018, da 10 anni collabora con testate locali e nazionali, tra carta stampata, online e tivù. Ha scritto per il Giornale di Sicilia e la tivù locale Tgs, per Mediaset, CorCom - Corriere delle Comunicazioni e La Repubblica. Da marzo 2019 collabora con la casa editrice ESTE. Negli anni si è occupata di cronaca, cultura, economia, digitale e innovazione. Nata a Palermo, è laureata in Giurisprudenza. Ha frequentato il Master in Giornalismo politico-economico e informazione multimediale alla Business School de Il Sole 24 Ore e la Scuola superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” all’Università Luiss Guido Carli.

Work-life balance

Strumenti pratici per un vero equilibrio tra lavoro e vita privata

/
L’equilibrio tra vita lavorativa e privata è diventato una priorità ...
Empatia_intelligenza emotiva

Alla ricerca del manager empatico (e capace)

/
Resistenza al cambiamento, capacità organizzative ed empatia. Sono queste le ...
burnout

Burnout, chi rischia di più è l’HR

/
Sempre più Responsabili delle Risorse Umane sono a rischio burnout ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano