Investire in innovazione, per un’azienda “titanica”

La storia di Poggipolini comincia nel 1950, grazie alla passione per i motori. È infatti la ricerca di performance migliori in competizione a portare l’azienda verso la produzione e poi la commercializzazione delle prime viti in titanio. Da piccola officina meccanica , Poggipolini diventa uno dei primi player al mondo nella forgiatura delle viti, conquistando i settori automotive, motorsport e aerospace.

Innovazione è una parola chiave in azienda. Nella nuova puntata di L’Italia in fabbrica, il podcast di Parole di Management dedicato al Manifatturiero italiano, Michele Poggipolini, Amministratore Delegato e terza generazione alla guida di Poggipolini Spa, racconta la scelta di investire in un nuovo sistema produttivo e in Speed Up Lab, un laboratorio interamente dedicato all’innovazione.

innovazione, Automotive, Poggipolini, titanio, viti, Aerospace, Motorsport, Michele Poggipolini

Marta_Piccini

Dalla disconnessione alla connessione (continua)

/
Si è diffuso nelle organizzazioni l’uso di piattaforme collaborative che ...
GioiaFerrario

Tre regole per restare (nelle organizzazioni)

/
Nell’ultima edizione dalla ricerca The Deloitte global 2021 Millenial and ...
Monica_Chiari

La ricetta per la parità (di genere)

/
In più occasioni il Ministro per le Pari Opportunità e ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano