La leadership italiana al tempo del coronavirus: da Arma a Schmidt

Mentre in Italia si stanno discutendo nuove misure di contenimento del coronavirus tra polemiche per il coordinamento contraddittorio tra Stato e Regioni durante l’emergenza, spiccano alcune storie di leader che hanno fatto delle scelte forti e decise. Una di queste è la vicenda di Gennaro Arma, il comandante della Diamond Princess che ha lasciato la nave per ultimo dopo aver fatto sbarcare tutti i passeggeri.

La Diamond Princess è la nave da crociera colpita dal contagio del coronavirus che, con più di 700 casi, è rimasta ormeggiata a Yokohama, in Giappone, dal 5 febbraio 2020. Il comandante si è trovato a fronteggiare una situazione drammatica, la più difficile e inaspettata della sua carriera, mentre l’emergenza cresceva e i 3.700 passeggeri di 56 nazioni venivano contagiati ora dopo ora.

Il ruolo del leader, in questi casi, è fondamentale. Gian Piero Quaglino Chiara Ghislieri hanno scritto un approfondimento su Sviluppo & Organizzazione che riproponiamo qui: Il tempo della leadership

Un altro caso di potere decisionale molto forte si è verificato agli Uffizi: il ritratto di Papa Leone X dipinto da Raffaello, considerato inamovibile dal comitato di esperti delle Gallerie, è stato prestato alle Scuderie del Quirinale dal Direttore del museo Eike Schmidt. Il comitato scientifico si è subito dimesso in blocco, creando un caso senza precedenti.

Come se non bastasse Schmidt ha dichiarato all’agenzia di stampa AGI che il comitato “insediato nel giugno scorso e caratterizzato da battaglie politicizzate ed ideologiche, non ci mancherà”.

Insomma, Schmidt è andato avanti per la sua strada anche senza il gruppo di esperti. Una posizione che fa pensare al concetto di leadership e di rapporto tra un leader e il suo team. Claudio Cortese e Gian Piero Quaglino ne avevano già parlato anni fa su Sviluppo & Organizzazione, di cui riprendiamo alcuni spunti: Decidere senza l’appoggio del team: il delicato rapporto tra leader e gruppo

leadership, coronavirus, Gennaro Arma, uffizi

Organizzazione_network

Il management sussidiario come via per l’organizzazione creativa e sostenibile

/
La cultura del business è sempre più la cultura della ...
Gummy Industries e il modello organizzativo senza capi

Gummy Industries e il modello organizzativo senza capi

/
Da una tradizionale organizzazione gerarchica, alla costruzione di business unit ...
Il cambiamento come risposta alle crisi

Il cambiamento come risposta alle crisi

/
Viviamo nell’epoca a maggiore intensità di cambiamento della storia. Solo ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano