digital

Nomad Foods e ADP, partnership per globalizzare i servizi

Ha preso il via a luglio 2020 la partnership tra Nomad Foods, gruppo americano nato nel 2015 e attivo in Europa nel business del Frozen food, di cui fanno parte una serie di brand storici tra i quali Findus, e ADP, fornitore americano di software e servizi di gestione delle Risorse Umane.

Valerio Vitolo, HR & Legal Director per l’Italia e la Regione Sud Europa di Nomad Foods, racconta quali siano state le esigenze che hanno portato a scegliere ADP: “L’esigenza principale era quella di affidarsi, in ambito HR, a provider che avessero, al pari di Nomad Foods, una presenza internazionale, così da regionalizzare o, addirittura, globalizzare i servizi”.

Il settore che ha maggiore impatto sul mondo HR è quello delle paghe. In tutti i Paesi del Sud Europa le paghe vengono gestite in outsourcing e, prima di scegliere ADP, erano affidate a fornitori diversi, spesso a piccole realtà locali.

Per individuare il nuovo provider, alla fine del 2019, è stata avviata una gara coinvolgendo diversi provider di portata internazionale avendo particolare attenzione non sono all’internazionalità, ma anche ai livelli qualitativi e di efficienza ed alla compliance, in particolare la certificazione Sox richiesta dalla Borsa di New York.

Collaborazione anche in Spagna

“Alla fine abbiamo optato per ADP, ufficialmente nostro fornitore dal primo luglio 2020 e, dopo qualche mese, abbiamo avviato una ricerca analoga in Spagna. Anche qui si è puntato su ADP con una tempistica diversa, poiché la collaborazione comincerà il primo gennaio 2021, ma sono già in atto tutte le attività preparatorie”, precisa Vitolo.

L’Italia è il secondo Paese per fatturato dopo UK per Nomad Foods.  Si contano circa 450 dipendenti tra la sede amministrativa di Roma, la forza vendita sparsa sul territorio e lo stabilimento produttivo di Cisterna di Latina, uno dei più grossi del Gruppo.  Anche UK, che è la Country numero uno del gruppo, si sta muovendo verso ADP.

“ADP è il partner ideale per chi punta a un sistema di gestione internazionale dei payroll. Essendo americana per noi è fondamentale per l’ottenimento delle certificazioni Sox, lavora inoltre in partnership con SAP, sistema da noi già utilizzato, integrandosi perfettamente ai sistemi e alle certificazioni di cui Nomad foods necessita”, conclude Vitolo.

HR, ADP, payroll, Nomad Foods

Lunga vita all’outsourcing

Lunga vita all’outsourcing

/
In questi mesi abbiamo assistito all’imprevedibile: un virus che non ...
Cybertec entra a far parte del Gruppo Zucchetti

Cybertec entra a far parte del Gruppo Zucchetti

/
Entrare nel mondo dei software per la pianificazione e schedulazione ...
data

Sviluppare una cultura del dato per accrescere la competitività

/
In un periodo di grande incertezza ed elevata dinamicità degli ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

2019 © ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano