inequality

Per la giustizia sociale e ambientale: la raccolta fondi del Forum Disuguaglianza e Diversità

È intitolata Insieme per la giustizia sociale e ambientale. Sostieni il Forum Disuguaglianze e Diversità: si tratta dell’iniziativa – lanciata all’inizio dell’estate 2018 dal Forum disuguaglianza e diversità – che ha lo scopo di dimostrare che le disuguaglianze sono evitabili perché frutto di scelte politiche, sono nemiche dello sviluppo e della coesione sociale, ed è possibile eliminarle se c’è la volontà di farlo.

CLICCA QUI PER LA CAMPAGNA FONDI INSIEME PER LA GIUSTIZIA SOCIALE E AMBIENTALE

Nato nel 2018 dall’incontro tra il mondo della ricerca sulle disuguaglianze e otto organizzazioni di cittadinanza attiva, il Forum è riuscito in pochi anni ad affermarsi come una forza di cambiamento nella politica nazionale e anche europea. Grazie a visioni concrete e azioni collettive ha raggiunto risultati significativi in diversi ambiti di interesse.

Il Forum è da sempre attivo sul fronte del lavoro; nel corso del tempo ha sostenuto, per esempio, la proposta di costruire imprese pubbliche contro i monopoli nel settore di salute, energia e digitale – che è diventata oggetto di discussione del Parlamento, anche europeo – ma anche il salario minimo, fino alla storica battaglia per la partecipazione strategica dei lavoratori nell’impresa. Da non dimenticare la volontà di istituire un’eredità universale per tutti i 18enni in modo da ridurre il divario sociale causato dai diversi livelli di ricchezze, status e conoscenze. E sempre per i giovani, ha proposto i Patti educativi territoriali, per la creazione di una rete di strutture accessibili a tutti in cui svolgere attività didattiche che vadano oltre ciò che si può imparare in classe.

Altra missione del Forum è stare accanto ai più deboli, come è avvenuto durante la pandemia – quando è riuscito a far ottenere il Reddito di emergenza a milioni di persone escluse dalle altre misure d’aiuto – e, più di recente, con la riforma per gli anziani non sufficienti, entrata tra le priorità del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Anche la questione climatica, infine, è centrale per il Forum, la cui visione è quella che non può esserci giustizia sociale senza giustizia ambientale, da cui partono diverse opere di informazione e il confronto con il pubblico.

Sono queste, dunque, le battaglie e gli obiettivi del Forum, che con le donazioni della campagna fondi si propone di consolidare e ampliare. Chi sceglie di aderire alla causa diventa membro dell’iniziativa, può partecipare agli incontri e proporre tematiche da affrontare. A questo proposito si sono espressi Fabrizio Barca e Andrea Morniroli, Co-Coordinatori del Forum: “Abbiamo ottenuto alcuni risultati importanti a livello nazionale, molti a livello locale. Se fino ad adesso il Forum ha accompagnato percorsi e soggetti, oggi chiediamo loro di accompagnarci, perché crediamo che la nostra comunità si debba allargare a queste persone”.

Fabrizio Barca, Forum Disuguaglianze e Diversità, Andrea Morniroli, giustizia sociale, giustizia ambientale

Yvon Chouinard_Patagonia

Patagonia e la sostenibilità oltre le dichiarazioni di intenti

/
È noto che il concetto di sostenibilità (che triangola ineluttabilmente ...
ESG

Greenwashing, la sostenibilità si dimostra con i dati

/
Richiedere alle aziende dati più dettagliati sui risultati ottenuti in ...
ESG

Creare ambienti sostenibili con l’interdisciplinarietà

/
Un progetto architettonico per la realizzazione di un nuovo distretto ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano