Autore: Gabriele Perrone

Finanziare la ripresa, un nuovo rapporto banca-azienda

L’Italia è ormai entrata nella cosiddetta fase 3 dell’emergenza legata al Covid-19, ma per molte imprese la situazione economica è peggiorata notevolmente rispetto all’inizio della pandemia. Il problema principale riguarda i prestiti anti-crisi che, una volta richiesti alle banche, non sono ancora arrivati nelle casse delle aziende. Dal canto loro, gli istituti di credito hanno...

Continua a leggere

HR_disciplinare.jpg

Digitale e Human Experience Management per una nuova strategia HR

L’emergenza legata al Covid-19 ha costretto le aziende e le persone a ripensare il presente e reinventare il loro futuro. In questo momento di discontinuità senza precedenti, i manager che devono gestire i processi di trasformazione digitale e di Human Experience Management hanno bisogno di comprendere come cambieranno le nuove forme di coinvolgimento e di ascolto delle persone, come evolveranno...

Continua a leggere

Più qualità e sicurezza dei dati, l’ambiente gestionale di Hines

L’ultima acquisizione, a fine aprile 2020, è stata quella dell’area Ex Trotto ed Ex Centro di Allenamento di San Siro a Milano. La superficie di 150mila metri quadrati, dismessa dal punto di vista sportivo sin dal 2013, verrebbe trasformata in un importante progetto a destinazione mista, con prevalenza residenziale. Protagonista di questa operazione è Hines, player attivo dal 1957 a livello globale...

Continua a leggere

L’evoluzione della Rete per gestire la nuova normalità online

Durante la fase 1 dell’emergenza sanitaria, che ha costretto tutti a stare in casa, si è verificato un cambiamento di scenario radicale, che ha messo in evidenza il valore fondamentale delle infrastrutture e dei servizi tecnologici che connettono persone, oggetti, dati, processi. In Italia, le reti sono state molto ‘stressate’ durante il lockdown e i livelli di traffico sono aumentati...

Continua a leggere

Gestire il lavoro da remoto: la parola chiave è continuità

Il successo della ripartenza delle imprese, dopo la fase di emergenza che le ha costrette improvvisamente a far lavorare tutto il personale da remoto, è strettamente legato alla digitalizzazione. Il lavoro agile, in tutte le sue sfumature, è destinato a guidare le scelte organizzative delle aziende nel prossimo futuro. Dal momento che sempre più utenti svolgeranno le proprie attività da casa, le...

Continua a leggere

buongiorno_pdm_18_5_2020

Il Buongiorno di PdM: lunedì 18 maggio 2020

Il Buongiorno di Parole di Management (PdM) è il podcast del quotidiano online della casa editrice ESTE. Ogni mattina la redazione di PdM commenta i principali fatti di attualità attraverso una rassegna stampa ragionata, con l’obiettivo di dare a imprenditori e manager una chiave di lettura delle notizie utile per il loro business. Ascolta “Buongiorno PDM – 18/5/2020” su Spreaker....

Continua a leggere

“Lo Stato danneggia e criminalizza l’iniziativa privata”

Con il decreto Rilancio, il Governo sta provando a far ripartire il Paese nella fase 2 dell’emergenza. Ma le modalità (troppo sbilanciamento delle risorse a scapito delle imprese) e le tempistiche tardive di queste misure non lasciano ben sperare sulla loro efficacia a lungo termine. A tutto questo si aggiunge un atteggiamento da parte delle istituzioni che, nel mondo delle imprese, è sempre più...

Continua a leggere

Lo Smart working come diritto dei lavoratori è un boomerang

In Germania lo Smart working potrebbe diventare presto un diritto dei lavoratori, anche dopo la fine dell’emergenza legata al coronavirus. La proposta è arrivata dal Ministro del Lavoro tedesco, Hubertus Heil, che ha chiesto di ancorare giuridicamente il lavoro agile anche quando sarà terminata la pandemia. Trasformare lo Smart working in un obbligo di legge, però, potrebbe rivelarsi controproducente,...

Continua a leggere

Il valore del public cloud per il lavoro da remoto nell’emergenza

La gestione del lavoro da remoto legata all’emergenza sanitaria ha spinto molte aziende ad adottare nuove infrastrutture IT. Se per alcuni tipi di business sono più adatte soluzioni on premise, per altri risulta più utile l’utilizzo del cloud. In questo contesto, esiste anche una terza dimensione intermedia: l’hybrid cloud. “Oggi siamo in presenza del cosiddetto unpredictable workload, letteralmente...

Continua a leggere

Formazione digitale per colmare distanze e gap di competenze

I cambiamenti organizzativi nelle aziende legati all’emergenza coronavirus sono destinati a continuare anche dopo la fine della pandemia. Con questa consapevolezza, le imprese sono chiamate a ripensare le proprie attività a lungo termine. In questo contesto, la digitalizzazione rappresenta la chiave per consentire la prosecuzione dei processi e il loro sviluppo futuro. Ne è un esempio la strategia...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

2019 © ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano