Smartworking

Nuovi contratti per nuovi modi di lavorare

Gli eventi dell’ultimo anno ci hanno costretto a realizzare nuove esperienze organizzative: abbiamo lavorato da casa e definito “Smart working” una modalità di lavoro che tutto è stata fuorché smart. Abbiamo lavorato da remoto – principalmente da casa – e attribuito un’etichetta imprecisa a una modalità che ha permesso a molti, nonostante tutto, di garantire l’operatività.

Ora è arrivato il momento di fare un po’ di ordine: per prima cosa è importante chiarire che cosa intendiamo quando parliamo di Smart working e, alla luce di questo, aprire una riflessione su contenuti e procedure nel contratto di lavoro subordinato. La sperimentazione di nuovi modi di lavorare era in corso già da molto tempo e la pandemia ha accelerato un processo che richiede oggi una consapevole evoluzione di modelli organizzativi e un intervento del Legislatore.

 

Gli ospiti della puntata

Francesco Rotondi, Managing Partner di LabLaw

Luca Solari, Professore Ordinario presso l’Università degli Studi di Milano e Fondatore di OrgTech

Annamaria Testa, HR Director di ZTE

Smart working, pdm talk, nuovo modo di lavorare, contratto di lavoro subordinato

PDM TALK

Pdm Talk – la prossima puntata

/
PdM Talk è il talk show di management del quotidiano ...
PdmTalk_23-7-21

Non c’è futuro senza cura

/
Da strumento prezioso per affrontare stagioni di crescita e crisi, ...
Draghi

Il futuro ha bisogno di una nuova classe dirigente

/
Il presente è incerto e il futuro fa paura. Crisi ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano