Primo maggio: perché sia una festa, al lavoro serve un nuovo patto

Le incognite della ‘nuova normalità’ sono molte: certamente le disuguaglianze sono destinate ad aumentare. È questo il tema della puntata del 1 maggio 2020.

Lunedì 4 maggio si allenta il lockdown. Riprendono a pieno ritmo manifattura, commercio, edilizia. Molti settori, però, rischiano di non riaprire più. La crisi di turismo e ristorazione, ad esempio, ha aperto falle difficilissime da sanare. Se molte aziende non riapriranno, che ne sarà di questi lavoratori? Sarà possibile riconvertirli? Con quali mezzi? Si dovrà pensare a nuovi ammortizzatori? E nelle aziende che riaprono, cosa resterà di modalità organizzative adottate in emergenza che potrebbero dar vita a nuove culture di gestione?

Ospiti della puntata:

Silvia Bolzoni, Presidente & Ceo – ZETA SERVICE

Maurizio Decastri, Prorettore e professore ordinario di organizzazione aziendale – UNIVERSITÀ DI ROMA TOR VERGATA

Francesco Seghezzi, Presidente – FONDAZIONE ADAPT

Tiziano Treu, Presidente – CNEL

Francesco Varanini, Direttore responsabile – PERSONE&CONOSCENZE

 

lavoro, pdm talk, primo maggio

PDM TALK

PdM Talk – prossima puntata

/
PdM Talk è il talk show di management del quotidiano ...
PdMTalk_7-5-21

Lavoro agile semplificato: cosa cambia?

/
Proroga per lo Smart working nel settore privato e nuove ...
PdMTalk_30-4-21

Dall’incentivo al progetto: la spinta del Pnrr sull’occupazione di giovani e donne

/
Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) consentirà  di ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano