Artigianalità e innovazione per la ripartenza

Abbracciare la trasformazione digitale non vuol dire mettere da parte la tradizione di antichi mestieri e uso sapiente della manualità, soprattutto in un settore in cui le materie prime e la capacità di lavorarle contano ancora molto. Antico Forno della Romagna, società nata nel 2018 dall’unione della forlivese Bassini 1963 e della padovana Glaxi Pane, ha deciso di puntare su artigianalità e innovazione per federare le eccellenze della panificazione italiana.

Una scelta che si è dimostrata vincente anche per affrontare l’impatto della pandemia su GDO e Horeca. Nella nuova puntata di L’Italia in fabbrica, il podcast di Parole di Management dedicato al Manifatturiero italiano, Massimiliano Bassi, Amministratore Delegato di Antico Forno della Romagna, racconta la scelta di investire in innovazione tecnologica e formazione professionale per ripartire e  fare dell’azienda il primo polo del bakery surgelato in Italia.

formazione, artigianalità, tecnologia, innovazione, Antico Forno della Romagna

Fabio_Palermo

La formazione come coro di voci

/
Cosa sta succedendo alla formazione? Con il lavoro da remoto ...
Digital twin, la fabbrica evolve con il gemello digitale

Digital twin, la fabbrica evolve con il gemello digitale

/
Digital twin, ovvero gemello digitale. La rappresentazione virtuale di un ...
Le letture di Paolo Esposito

Le letture di Paolo Esposito

/
L'ospite di questa puntata è Paolo Esposito, Direttore Generale del ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano