Tag: diversity

Lgbtq, gli impatti (positivi) dell’inclusione in azienda

Dai cantanti Fedez ed Elodie allo chef stellato Massimo Bottura. Cresce la mobilitazione di personaggi della cultura e dello spettacolo a favore di una rapida approvazione del disegno di legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo. Il cosiddetto Ddl Zan – dal nome del parlamentare del Partito Democratico che lo ha presentato, Alessandro Zan – giace ancora in Commissione Giustizia...

Continua a leggere

PdM_aquiloni_Musso_foto

La leadership lungimirante delle donne

La giornata internazionale dei diritti della donna 2021 cade proprio nel giorno di pubblicazione della nuova puntata de ‘Il domatore di aquiloni’: abbiamo quindi scelto di ospitare nel podcast un’imprenditrice che ha scelto nella sua azienda di dare ampio spazio ad altre donne nei centri di potere. Come scrive la Direttrice Editoriale della casa editrice ESTE, Chiara Lupi sul quotidiano...

Continua a leggere

Engagement, equità e inclusione: i motori del cambiamento di Amgen

La cultura aziendale, in un’epoca pandemica e caratterizzata dal distanziamento fisico (e quindi sociale), diviene il perno attorno a cui ruota il successo aziendale. È necessario guardare le cose in ottica sistemica: le relazioni e le connessioni sono fondamentali e le persone si caratterizzano da un forte orgoglio. Ecco perché è indispensabile lavorare sul livello di comunicazione interna puntando...

Continua a leggere

Ladies First e valorizzazione della diversità

Stef Italia è azienda specializzata nel settore dei trasporti e della logistica. In un settore molto maschile, ma non maschilista, è importante, attraverso una serie di progettualità, sensibilizzare su temi quali discriminazione di genere, inclusione e valorizzazione della diversità. Gli obiettivi? Creare un senso di community e rendere consapevoli che la diversity è ricchezza e occasione per nuove...

Continua a leggere

Valorizzare le differenze per reagire all’era delle incertezze

Se tutelate, le differenze possono essere un fattore di crescita perché generano una cultura aziendale innovativa. Elisa MarascaElisa Marasca è giornalista professionista e consulente di comunicazione. Laureata in Lettere Moderne all’Università di Pisa, ha conseguito il diploma post lauream presso la Scuola di Giornalismo Massimo Baldini dell’Università Luiss e ha poi ottenuto la laurea magistrale...

Continua a leggere

Madri lavoratrici a rischio burnout nello Smart working forzato

Da quando l’home schooling, la chiusura delle aziende e il lavoro da casa sono la norma, le madri lavoratrici sono diventate una delle categorie più colpite dagli effetti sociali della pandemia da coronavirus. Impact of Covid-19 on Corporate Mothers è il titolo dello studio realizzato da Aneuvia, società di gestione degli investimenti impegnata nella promozione della diversity e dell’inclusione,...

Continua a leggere

fabio_galluccio

Addio a Fabio Galluccio, voce della diversity e del welfare

“Ognuno di noi è diverso e abbiamo la responsabilità di farlo sentire a casa propria nell’azienda in cui lavora. Sono temi spesso trascurati ma, oggi, servono nuovi pensieri“. Sono parole di quasi sei anni fa di Fabio Galluccio e che ancora oggi non smettono di essere attuali. Socio fondatore di Joinlty, Galluccio ha appoggiato fin dall’inizio il nostro impegno nell’approfondimento dei...

Continua a leggere

discriminazione_lavoro.jpg

Discriminazioni al lavoro, la (nuova) piaga degli Usa

Le campagne aziendali a favore dell’inclusione e della diversity non sembrano aver avuto l’effetto sperato nelle compagnie americane. Secondo uno studio condotto dal sito di servizi per l’impiego Glassdoor, negli Stati Uniti tre lavoratori su cinque hanno avuto esperienza o sono stati testimoni di discriminazioni per età, razza, sesso o orientamento sessuale sul posto di lavoro. Un dato che stride...

Continua a leggere

Dawson_donne.jpg

Diversità e integrazione, è il momento di agire

Uguaglianza di genere e di stipendio sono sulla bocca di tutti, ma la strada per raggiungere entrambe è ancora lunga e faticosa: una ricerca del World Economic Forum sottolinea infatti che serviranno almeno altri 108 anni per colmare il gap di genere e circa 202 per quello lavorativo. Nel settore tecnologico, il numero di donne che ricoprono ruoli tecnici è ancora basso e la percentuale di leadership...

Continua a leggere

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano