Categoria: Formazione e sviluppo

Formazione e sviluppo

manager_potere.jpg

Potere e mondi vitali nell’impresa

Il nuovo libro di Pier Luigi Celli Il potere, la carriera e la vita. Memorie di un mestiere vissuto controvento (Chiarelettere, 2019) tiene fede pienamente a quanto il titolo promette. Volendo selezionare un tema chiave, tra gli infiniti spunti offerti dal testo, sceglierei l’attenzione per la qualità delle risorse interne, le capacità, le competenze, i saperi del personale. Celli delinea questo...

Continua a leggere

formazione_aziendale.jpg

La formazione passa dalla conoscenza della cultura aziendale

“Perché si fa formazione? Per confermare o per trasgredire l’esistente? Si agisce per formare un mondo nuovo o per conformare quello esistente ai regimi di verità riconosciuti?”, si domandano Emanuela Fellin e Ugo Morelli, autori di un articolo pubblicato sul numero di Novembre 2019 della rivista Persone&Conoscenze. Una formazione che si limiti a rassicurare e confermare lo stato delle...

Continua a leggere

L’inevitabile fuga da una crisi che ci va bene

Nutella? Sardine? Se un cuoco particolarmente creativo riuscisse a ‘legare’ due prodotti così diversi e all’apparenza incompatibili, probabilmente potrebbe aspirare alla Presidenza del Consiglio del Paese. Spaventa, per usare un eufemismo, che la politica, mai come in questi anni testimonial di un preoccupante pensiero debole, si aggrappi a simili icone per allietare con la propria orchestrina gli...

Continua a leggere

formazione_perillo.jpg

La formazione è un tappeto volante

Abbiamo attraversato la crisi più lunga –e forse non ne siamo neppure usciti– tagliando sprechi, azionando la leva della riduzione dei costi e rinunciando, forse troppo, a usare l’acceleratore degli investimenti. È successo in famiglia come in azienda. Anni bui, che sono seguiti ad anni eccessivamente disinvolti. Alcuni non ce l’hanno fatta, altri sono sopravvissuti allo tsunami. Ma non ne stiamo...

Continua a leggere

Nespresoo_AEquacy.jpg

Meno gerarchia e più responsabilità, il design organizzativo di Nespresso

Le aziende hanno spesso bisogno di snellire i processi interni, ma esistono alcuni elementi limitanti nelle organizzazioni: tra questi c’è la gerarchia, che genera e rinforza le dinamiche di cui le imprese cercano di disfarsi. Un design organizzativo senza capi, attraverso la creazione di team auto-organizzanti, puntando su concetti come delega, responsabilità e feedback, può essere la soluzione...

Continua a leggere

  • 1
  • 6
  • 7

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano