sostenibilità

Sviluppare una cultura aziendale per la salvaguardia dell’ambiente

Sto Italia produce sistemi di isolamento termico per facciate: per l’azienda sviluppare una cultura volta a creare competenze sulla sostenibilità, legate non solo all’ufficio ma anche alla vita quotidiana e alla famiglia, è diventata una priorità. Da agosto 2022, infatti, il personale ottiene una formazione “green”, in collaborazione con il network di informazione LifeGate. “Viviamo un periodo storico cruciale per le aziende e le persone, in cui la consapevolezza dell’importanza di adottare comportamenti responsabili orientati allo sviluppo sostenibile si fa sempre più urgente. Chi lavora nella Direzione del Personale deve governare questa transizione garantendo un equilibrio tra obiettivi economici, sociali e ambientali”, spiega Domenico Vecchi, Responsabile delle Risorse Umane di Sto Italia.

I collaboratori hanno a disposizione una piattaforma online con un percorso formativo sui principali temi della sostenibilità, come la crisi climatica, i Sustainable development goals (SDG) dell’Onu declinati sia in azienda sia nella vita quotidiana, e la possibilità di aderire a forum di settore per partecipare a dibattiti in materia. Il percorso permette di sviluppare competenze specifiche certificate da un attestato con la qualifica di “Sustainability Ambassador”. L’obiettivo è promuovere uno stile di vita sostenibile che abbracci ogni ambito della vita quotidiana dei collaboratori dell’azienda, mettendolo in relazione con il proprio sistema di valori e quello dell’organizzazione. “È un approccio consapevole per ridefinire il progresso, tenendo conto degli indicatori ambientali, sociali ed economici”, specifica Vecchi.

Pensare a percorsi formativi su misura

Ne frattempo, in Sto Italia è stato creato un nuovo comitato interno, il Gruppo di sostenibilità (Gds), composto da persone che mettono insieme le rappresentanze di più aree funzionali con il compito di implementare e divulgare, verso l’interno e verso l’esterno, cultura e responsabilità ambientale attraverso i progetti e le iniziative aziendali. La formazione interna avviene anche tramite altri canali: “Nel 2022 è stato lanciato un innovativo progetto comunicativo in ambito Risorse Umane, potendo sperimentare nuove modalità divulgative grazie alla partnership nata con una influencer Tik Toker accreditata presso la Fondazione Studi consulenti del lavoro. Lo scopo ambizioso è di raggiungere tutte le differenti generazioni presenti in azienda in maniera semplice e coinvolgente”, racconta Vecchi.

In azienda esiste un percorso formativo dedicato a ogni tipologia professionale. Per esempio, nell’ambito della famiglia professionale Sales, i corsi sono di taglio manageriale e tecnico-commerciale, mentre a tutti i collaboratori sono proposti contenuti su wellbeing, sulla leadership antifragile e sulla digitalizzazione. “Crediamo molto anche nel coaching, al quale facciamo ricorso in particolar modo per facilitare lo sviluppo dei ruoli manageriali, che richiedono competenze soprattutto organizzative e relazionali”, aggiunge il manager.

L’articolo è pubblicato sul numero di Ottobre 2022 di Persone&Conoscenze.
Per informazioni sull’acquisto di copie e abbonamenti scrivi a daniela.bobbiese@este.it (tel. 02.91434400)

risorse umane, sostenibilità, HR, Sto Italia


Elisa Marasca

Elisa Marasca

Elisa Marasca è giornalista professionista e consulente di comunicazione. Laureata in Lettere Moderne all’Università di Pisa, ha conseguito il diploma post lauream presso la Scuola di Giornalismo Massimo Baldini dell’Università Luiss e ha poi ottenuto la laurea magistrale in Storia dell’arte presso l’Università di Urbino. Nel suo percorso di giornalista si è occupata prevalentemente di temi ambientali, sociali, artistici e di innovazione tecnologica. Da sempre interessata al mondo della comunicazione digital, ha lavorato anche come addetta stampa e social media manager di organizzazioni pubbliche e private nazionali e internazionali, soprattutto in ambito culturale.

Riciclo

Trasmettere la cultura della moda circolare

/
Sensibilizzare futuri fashion designer – e non solo – all’utilizzo ...
Un cambiamento sostenibile è possibile, conoscendo il sistema

Un cambiamento sostenibile è possibile, conoscendo il sistema

/
Ogni nostra scelta produce un impatto, non solo sull’ambiente ma ...
Palazzo Consiglio dell'Unione europea

Sostenibilità, i dubbi delle aziende sulla Direttiva dell’Ue

/
Più che chiarire, al momento sembra creare molte incognite. In ...

Via Cagliero, 23 - 20125 Milano
TEL: 02 91 43 44 00 - FAX: 02 91 43 44 24
EMAIL: redazione.pdm@este.it - P.I. 00729910158

© ESTE Srl - Via Cagliero, 23 - 20125 Milano